VIDEO E FOTO - Rossi dopo la 12 Ore del Golfo: "contento per il podio"

"Siamo stati più veloci di notte". Marini: "un terzo posto che vale tanto". Uccio: "peccato per il mio errore pagato con il drive through"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Si è concluso  con un podio il weekend delle 12 Ore del Golfo per Valentino Rossi, Luca Marini e Alessio “Uccio” Salucci con la Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing. L’equipaggio ha conquistato il 3° posto nella classe GT3 Pro-Am e il 4° nella classifica assoluta.

Non è stata una gara semplice: partiti all’8° posto, il Dottore e la sua squadra sono riusciti a rimontare fino al podio sulla pista del Bahrain.

“È stata una bella giornata, ci siamo divertiti e alla fine siamo riusciti a salire sul podio - il riassunto di Valentino - Siamo contenti perché le macchine che erano erano tutte molto veloci, come al solito siamo stati più competitivi nella seconda parte di gara, quella in notturna. È stato bello correre insieme a Uccio e Luca, che sono stati molto veloci, e lavorare con tutti i ragazzi del team”.

L’equipaggio aveva partecipato alla stessa gara già lo scorso anno. Luca Marini è entusiasta anche di questo bis: “è stata un’esperienza fantastica, mi sono divertito tantissimo. Nelle prime sei ore purtroppo abbiamo pagato il drive through, perdendo cosi trenta secondi e siamo dovuti partire con un giro di svantaggio dai nostri avversari nelle seconde sei ore . Nell’ultima parte di gara con temperature più basse la macchina funzionava benissimo e mi sono divertito tantissimo a guidarla e portare a termine le nostra gara. È un terzo posto che vale tanto e non vedo l’ora di rifare questa gara se sarà possibile

Anche Alessio Salucci è soddisfatto: “è stata una giornata speciale, siamo riusciti a salire sul podio e a portare a casa la coppa. È stata una gara difficile, le prime sei ore abbiamo sofferto le temperature alte, inoltre ho fatto un errore e ho pagato con un drive through. Nella seconda parte di gara  invece siamo andati molto forte e siamo riusciti a recuperare e fare podio. Per me una grandissima soddisfazione aver condiviso il box con Vale, Luca e tutti i ragazzi di Kessel in questa gara, è stata un esperienza bellissima”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti