Tu sei qui

MotoGP, Vinales con la Yamaha R1 ai test di Jerez della Superbike

Lo spagnolo non sarà l'unico pilota MotoGP in azione, oltre a lui anche Zarco con la Panigale V4S, così come Michele Pirro, mentre Bradl con la MotoGP

MotoGP: Vinales con la Yamaha R1 ai test di Jerez della Superbike

Share


Le moto sono pronte ad accendersi. L’appuntamento è per il prossimo 20-21 gennaio, quando sulla pista di Jerez la Superbike affronterà il primo test del nuovo anno. Ci saranno all’opera Rea e Lowes con la Kawasaki, visto che KRT ha prenotato la pista, così come la Ducati. In azione vedremo infatti Rinaldi e Redding, a cui si aggiungeranno Rabat e Davies. E che dire poi della Honda con Leon Haslam e Alvaro Bautista.

Occhio però che alla due giorni ci saranno anche alcuni piloti della MotoGP, su tutti Maverick Vinales. Il pilota spagnolo sarà infatti impegnato con la Yamaha R1, come già accaduto lo scorso anno a Portimao. Ha risposto presente anche Johann Zarco, al via con la Panigale V4S, utilizzata in passato su piste come Misano e Barcellona.

Infine spazio anche i collaudatori, giusto per non farsi mancare nulla. È il caso del test team Honda con Stefan Bradl, che la scorsa stagione ha sostituito l’infortunato Marc Marquez, a cui si aggiunge  Michele Pirro, presente però con la Ducati stradale.

Come ben sappiamo, i piloti del Motomondiale hanno già le giornate stabilite per i test e di conseguenza è ovvio l’impegno in sella a una derivata.

C’è però un piccolo aspetto che incuriosisce. Già, perché Honda ha pensato bene di sfruttare la due giorni per lavorare in ottica MotoGP con Bradl e la RC213V, mentre Ducati ha preferito non giocarsi subito le date.

Ah, a proposito di Ducati: domenica 10, Michele Pirro e Michael Rinaldi saranno protagonisti di un test-allenamento con la moto stradale a Binetto. Sarà una giornata inedita per l'autrodromo del Levante.

Articoli che potrebbero interessarti