Dakar 2021: oggi il via! Una sfida lunga 7000 km in Arabia

Ecco il percorso ai Raggi X con il prologo odierno di Jeddah che farà da antipasto alle dodici prove in programma, la conclusione venerdì 15 

Share


Pronti, partenza via! Finalmente ci siamo. Già, perché con il prologo odierno di 129 km, di cui 11 in prova speciale, si alzerà finalmente il sipario sulla 43^ edizione della Dakar. Sarà una lunga maratona di dodici tappe con i 555 piloti chiamati ad affrontare un percorso lungo ben 7.646 km di cui 4.767 km su tratto cronometrato.

Oggi l’antipasto, poi da domani si inizierà a fare sul serio, con la prima vera prova del RAID, quella che da Bisha porterà la carovana a Wadi Ad-Dawasir. Sarà la prima occasione per vedere i veri valori in campo, in vista del giorno seguente, quando da Wadi Ad-Dawasir si arriverà alla capitale Riyadh.

Ci sarà la navigazione, così come la sabbia e i suoi tratti rocciosi a mettere in risalto le qualità dei partecipanti.  Poi spazio al deserto von la prova di Buraydah a  Ha’il, che vedrà i protagonisti impegnati su un tratto cronometro di 485 km. Sarà questa l’ultima fatica prima di godersi il giorno di riposo.

Poi tutti di nuovo in pista con la speciale di Ha’il – Sakaka, lunga 471 km, ovvero la prima tappa Marathon, che non prevede l’assistenza tecnica. La seconda sarà invece quella da Sakaka a Neom su fondo misto sabbia e roccia. Con ogni probabilità, sarà qua che si giocherà la corsa  per la vittoria in queste due prove che potrebbero diventare decisive per le sorti della classifica.

Da Neom si andrà poi alla prova ad anello di Wadi Ad-Dawasir sulle rive del Mar Rosso, in seguito il ritorno da Al Ula a Yanbu per poi lasciare spazio al gran finale di Jeddah, che proclamerà il vincitore di questa 43^ edizione  

 

DAKAR 2021 - IL PERCORSO

2 gennaio, prologo: Jeddah-Jeddah, 129 km di cui 11 km su tratto cronometrato

3 gennaio: Jeddah-Bisha, 623 km di cui 277 km su tratto cronometrato

4 gennaio: Bisha-Wadi Ad Dawasir, 685 km di cui 457 km su tratto cronometrato

5 gennaio: Wadi Ad Dawasir-Wadi Ad Dawasir, 629 km di cui 403 km su tratto cronometrato

6 gennaio: Wadi Ad Dawasir-Riad, 813 km di cui 337 km su tratto cronometrato

7 gennaio: Riad-Buraydah, 624 km di cui 419 km su tratto cronometrato

8 gennaio: Buraydah-Ha’il, 655 km di cui 485 km su tratto cronometrato

9 gennaio: giornata di riposo

10 gennaio: Ha’il-Sakaka, 737 km di cui 471 km su tratto cronometrato

11 gennaio: Sakaka-Neom, 709 km di cui 375 km su tratto cronometrato

12 gennaio: Neom-Neom, 579 km di cui 465 km su tratto cronometrato

13 gennaio: Neom-Al Ula, 583 km di cui 342 km su tratto cronometrato

14 gennaio: Al Ula-Yanbu, 557 km di cui 511 km su tratto cronometrato

15 gennaio: Yanbu-Jeddah, 452 km di cui 225 km su tratto cronometrato

Articoli che potrebbero interessarti