Primo caso di positività al COVID-19 alla Dakar

Al momento il nome pilota non stato ancora diramato dall’Organizzatore, ma si tratta di un concorrente nella categoria riservata alle moto

Share


L’appuntamento è per domani, quando a Jeddah si alzerà il sipario sulla 43^ edizione della Dakar. Il prologo di 11 km sarà infatti l’antipasto delle 12 tappe che i 555 partecipanti dovranno affrontare fino al prossimo 15 gennaio.

L’attesa è grande in Arabia Saudita, per quella che sarà un’edizione blindata, dove i concorrenti vivranno in una sorta di bolla a seguito delle norme AntiCOVID. A proposito di Covid, c’è da registrare il primo caso di positività nella corsa.

Si tratta di un pilota al via nella categoria riservata alle moto. Al momento il nome non è ancora stato diramato da parte dell’Organizzatore. Sta di fatto che la persona in questione è già stata isolata dal gruppo dei concorrenti.

D’altronde il virus non sembra guardare in faccia a nessuno e anche alla Dakar ha già lasciato il segno ancora prima che si alzi il sipario.

Nel frattempo siamo in attesa del secondo comunicato da parte del team Gresini sullo stato di salute dell'ex iridato, ricoverato per Covid all'ospedale di Bologna.                    

Articoli che potrebbero interessarti