Forbes USA: i 5 scooter più interessanti del 2021. Tanti gli italiani presenti

Tre su cinque sono italiani. Il Made in Italy resta dunque una conferma anche all'estero

Share


Forbes, nota rivista statunitense, ha pensato di eleggere "I cinque scooter del 2021". Potevano mancare dei mezzi italiani? Ovviamente... no! Questa la classifica pubblicata dalla prestigiosa testata economica statunitense sul suo sito. Ben tre dei cinque modelli indicati, appartengono al nostro paese. Due sono del Gruppo Piaggio ed uno della Italjet. 

Si tratta del nuovo Piaggio Beverly appena lanciato, e della Vespa Primavera 50. Chiudono la classifica un altro scooter italiano, l'Italjet Dragster, l'Honda X-ADV e il BMW C 650. Del nuovo Beverly Forbes esalta il recente restyling, che è intervenuto sia sulle linee sia sulla tecnologia. Un punto a favore è la versatilità del mezzo, adatto per agili spostamenti in città come per tratti di autostrada. I due motori a quattro tempi raffreddati a liquido di 300 e 400 cc sono più potenti delle precedenti unità, offrendo maggiore spunto in accelerazione.

Anche per Vespa 50 il giornalista sottolinea l’ammodernamento apportato, capace al contempo di rinnovare le linee e la tecnologia di Vespa ma mantenendone inalterato l’heritage che la contraddistingue. Molto apprezzata la nuova strumentazione, le luci a led e le performance del motore (bassi consumi ed emissioni), oltre alle rifiniture cromate e alle ruote da 12 pollici. Un autentico omaggio al Gruppo Piaggio e ai suoi prodotti, un autorevole endorsement che fa ben sperare per il successo commerciale dei suoi veicoli negli Usa. Elogi anche per gli altri tre scooter che vantano un design decisamente unico, e prestazioni da riferimento. Impossibile non notare le linee dell'Italjet Dragster...

Articoli che potrebbero interessarti