MotoGP, Crutchlow: "Anche nel 2021 ci saranno tanti vincitori a sorpresa"

La previsione di Cal: "vorrei vedere vincere Miller, nonc 'è ragione perché non lotti per il titolo, e rivedere Marquez in pista, se lo merita"

Share


Non si può dire che la MotoGP quest’anno non abbia riservato sorprese con 9 diversi vincitori in 14 gare. È stato lo stesso numero record del 2016 ma in questa stagione l’incertezza l’ha fatta ancora più da padrone. Resta da scoprire se il 2021 proseguirà sulla stessa linea o se invece vedremo un campionato più normale, con meno piloti a giocarsi gare e titoli.

Cal Crutchlow, che dal prossimo anno sarà collaudatore di Yamaha, non ha dubbi a riguardo: “credo che ci saranno molti vincitori diversi, penso si continueranno a vedere vincitori a sorpresa, tanti piloti sul podio in tutto l’anno, perché tutti ora sono in pratica su una moto ufficiale” ha spiegato ad Autosport.

Cal però ha voluto scommettere su un nome in particolare ed è quello del suo amico Miller, che sarà nel team ufficiale Ducati insieme a Bagnaia.

Voglio vedere Jack  vincere - ha affermato  -  Credo che abbia dimostrato di essere in grado di farlo, non vedo una ragione per non possa lottare per il titolo”.

Crutchlow vorrebbe però vedere anche un altro pilota in battaglia.

Non vedo l’ora che torni Marquez perché ha dominato gli ultimi anni e di merita di essere in pista” ha concluso.

Articoli che potrebbero interessarti