Tu sei qui

Ares Design: Wami Lalique Spyder, la roadster ispirata alla Maserati A6G

Serie limitata di 12 esemplari, per una spider che dentro è moderna, ma fuori vanta il fascino del vintage

Auto - News: Ares Design: Wami Lalique Spyder, la roadster ispirata alla Maserati A6G

Share


Ve la ricordate quella meraviglia, quel capolavoro di Maserati A6G 2000 Spyder? Nata nel 1953 dall'estro e dalla mano del designer Pietro Frua, oggi ha un valore che va dai 600/650 mila euro... in su. Cifre da capogiro, ma soprattutto, anche a volerla acquistare, non sappiamo quanti ne possano essere rimasti dei 16 esemplari prodotti. Come si dice però, la speranza, è l'ultima a morire! Infatti, ci ha pensato la Ares Design, che ha messo in cantiere la nuova Wami Lalique Spyder!

Il lusso, in 12 esemplari

A guardare le foto, c'è poco da dire, è lei. Una sorta di replica della roadster italiana. Lascia senza parole, difficilmente usiamo aggettivi come "bella", "bellissima", ma in questo caso, non ci basterebbe un libro. Andiamo con calma. Vi abbiamo detto a chi o cosa si ispiri. Ares Design, dopo aver svelato la S1 Porject e la relativa edizione Spyder, sta creando questa roadster in collaborazione con Lalique. Sì, proprio il produttore francese di cristalli, partner del progetto che realizzerà dei particolari in pregiato cristallo per la Wami.

La nuova Ares Desing Wami Lalique Spyder, sarà prodotta in appena 12 esemplari, e vanterà fibra di carbonio ed alluminio rigorosamente modellato a mano. Gli interni saranno pregiatissimi, con pezzi di cristallo by Lalique e cruscotto in quercia inglese. “Con il progredire del lavoro, ora possiamo iniziare ad apprezzare veramente che macchina bella e unica stiamo creando insieme al nostro partner Lalique”, ha dichiarato il co-fondatore di Ares Design Dany Bahar. “È diverso da tutto ciò che abbiamo prodotto prima. La Wami Lalique Spyder sarà una gioia possederla, l’accessorio di lusso definitivo”. Chissà che motore monterà, ma cosa importa...

Articoli che potrebbero interessarti