Seat MÓ eScooter 125: si parte con la produzione dello scooter elettrico

Il primo scooter 100% elettrico di Seat, con caratteristiche omologative equivalenti a un 125 cc capace di una velocità massima di 95 km/h e 137 km di autonomia sta per arrivare sul mercato

Share


La produzione del primo scooter elettrico del marchio spagnolo, Seat MÓ eScooter 125, è ufficialmente iniziata. Prodotto in collaborazione con l’azienda specializzata nella costruzione di moto elettriche Silence, anch’essa con sede a Barcellona, questo veicolo offre una nuova tipologia di mobilità atta a soddisfare le esigenze di una nuova generazione che si muove in modo più efficiente nelle aree urbane ed extraurbane.

L’eScooter 125 rappresenta un’ulteriore dimostrazione del continuo impegno di Seat MÓ, nuova business unit di Seat per la cura dell’ambiente, delle città e delle persone che vi abitano. Seat MÓ eScooter 125, disponibile presso i concessionari italiani a partire dal primo trimestre del 2021, è prodotto presso lo stabilimento Silence di Sant Boi de Llobregat (Barcellona), messo a punto dal team R&D di Seat specializzato nella produzione di batterie.

Spinto da un motore elettrico da 7 kW (potenza massima: 9 kW), lo scooter raggiunge una velocità massima di 95 km/h e un’accelerazione da 0 a 50 km/h in 3,9 secondi, con un pacco batterie facilmente ricaricabile e trasportabile in grado di fornire energia sufficiente per garantire un’autonomia fino a 137 km. Seat MÓ eScooter 125 offre la possibilità di scegliere ben tre modalità di guida diverse, Eco, City e Sport, che si adattano a diverse situazioni. Inoltre, un elevato grado di connettività lo rende un elemento perfettamente integrato nella vita quotidiana degli utenti. Lo scooter sarà disponibile in tre colori opachi: Rosso Fuoco, Grigio Alluminio e Bianco Ossigeno.

Articoli che potrebbero interessarti