Harley-Davidson Custom 1250: confermato l'arrivo per il 2021

Motore Revolution Max della Pan America e linee inedite. H-D cerca di proporre qualcosa di nuovo nel segmento custom

Share


Parlare di Harley-Davidson in questo periodo, non è facile. Siamo vicini alla Pan America, enduro stradale dal look molto... "discutibile", mentre per la Bronx, al momento l'unica moto più sensata, non si sa più nulla. Ora si torna a parlare di 1.250 come motorizzazione, ma con una Custom che andrà a "schiacciare" le Sportster. Parliamo della Harley-Davidson Custom 1250, appunto, custom, che sarà equipaggiata con il nuovo motore Revolution Max, lo stesso propulsore che monta la la Pan America.

"Colpa" dell'Euro 5

Come detto, la Sportster andrà in pensione in favore di questa Custom 1250. Questo perché solo il nuovo motore è in grado di superare l'omologazione Euro 5, decisamente più severa delle precedenti. Non era un segreto, tra l'altro, che la Casa di Milwaukee abbia sviluppato questo bicilindrico a V con fasatura variabile per essere montato su altri modelli della Casa americana. Siamo già a due, dunque, e sicuramente ci saranno ulteriori sviluppi per il futuro.

La Custom 1250 non vi sembrerà nuova, ed infatti deriva da un concept presentanto un paio di anni fa circa. Qui però, siamo di fronte ad una custom più sportiva... delle Sportster. Il motore parla chiaro, 145 CV di potenza, non sono certo pochi per un mezzo del genere. Dovrebbe essere lanciata nel 2021, ma in queste foto che vede, si può praticamente già osservare una versione definitiva. Come sarà accolta dal pubblico? Non resta che attendere.

Share

Articoli che potrebbero interessarti