Naran Automotive: 1.000 CV per la hypercar inglese

Quattro posti (non molto comodi), motore biturbo V8 da 5.0 litri e prestazioni mostruose. 49 gli esemplari personalizzabili

Share


Le Hypercar, non devono avere nulla di elettrico nel propulsore. Devono spingere forte con il motore a coppio, far casino quando dai gas e divertire, punto! Deve essere così che la pensano gli inglesi della Naran Automotive, azienda inglese piuttosto giovane, nata con l’idea di creare delle auto dove le prestazioni sono al centro del progetto. Veniamo subito al dunque, sotto al cofano c'è iun mostruoso motore a benzina V8 da 5.0 litri, bi-turbo e che trova spazio in posizione anteriore/centrale. Si parla di oltre 1.000 CV (1.052 per essere precisi), per un motore realizzato dalla Racing Dynamics.

0-100 km/h in circa 3 secondi

Con una "botta" di cavalli del genere, non ci si può non aspettare prestazioni di assoluto rilievo. Lo 0-100 km/h viene coperto in circa 3 secondi, mentre la velocità di punta è stimata in 370 Km/h. Cifre mostruose, tenute "sotto controllo" dalla trazione integrale con la quale è equipaggiata. In ogni caso, Naran è chiara sul progetto. Questa auto deve offrire il più possibile un’esperienza vicina a ciò che si prova su di un'auto da gara.

Prodotta in appena 49 esemplari, vede un telaio monoscocca di derivazione BMW Serie 8. Il resto degli equipaggiamenti prevedono una sospensione a doppio braccio oscillante (di chiara ispirazione racing) pluri regolabile, un servosterzo idraulico e freni rigorosamente in carbonio ceramica. Tanto lavoro anche sulla aerodinamica, poiché si parla di una deportanza di 1.377 Kg, abbastanza da garantire un assetto "incollato" all'asfalto. Le auto potrenno poi essere personalizzata da ogni cliente. Il prezzo? Ancora non si sa, ma tanto sognare è bello.

Share

Articoli che potrebbero interessarti