SBK, ARRC, reso noto il calendario 2021: saranno sei appuntamenti

Nella giornata odierna è stato svelato il nuovo calendario della prossima stagione dell'Asia Road Racing Championship. Saranno sei round da due gare ciascuno e partirà a giugno dal Sepang International Circuit

Share


Dopo la cancellazione della stagione 2020 a causa della pandemia da COVID-19 con il solo round di apertura disputato, durante la giornata odierna è stato reso noto al pubblico il calendario 2021 dell'ARRC (Asia Road Racing Championship). Il promoter del campionato, TWMR, ha annunciato che le ostilità partiranno nel mese di giugno, con sei appuntamenti da due gare ciascuno spalmati fino a novembre.

Il via da Sepang, niente Suzuka

Per il terzo anno consecutivo, i protagonisti dell'Asia Road Racing Championship apriranno le danze al Sepang International Circuit nei primi giorni di giugno (4-6). Rispetto alle precedenti edizioni, Two Wheel Motor Racing ha optato per posticipare di alcune settimane l'apertura della stagione per far fronte agli eventuali problemi logistici legati all'emergenza sanitaria.

Oltre ai due giorni di test ufficiali pre-season del 1-2 giugno, la settimana successiva alle prime due gare la carovana resterà nuovamente in Malesia per il secondo atto del 2021 per poi fare tappa al Zhuhai International Circuit in Cina a cavallo tra luglio e agosto. A fine settembre, al termine di una breve pausa estiva, l'ARRC partirà alla volta del Bend Motorsports Park in Australia. Come di consueto, a novembre quattro manche nell'arco di 14 giorni al Chang International Circuit di Buriram in Thailandia. Salta all'occhio l'assenza dello storico tracciato dell'ottovolante di Suzuka, presenza fissa dal 2014 al 2019.

ASB1000 la top class

In parallelo al nuovo calendario, sono state confermate anche tutte le quattro categorie del campionato asiatico: l'ASB1000 (Superbike) resterà la top class dell'ARRC, con la SS600 (SuperSports 600cc), AP250 (Asia Production 250cc) e UB150 (Underbone 150cc) a farle compagnia.

IL CALENDARIO 2021:

1-2 giugno: test ufficiali, Sepang International Circuit (Malesia)

4-6 giugno: Sepang International Circuit (Malesia)

11-13 giugno: Sepang International Circuit (Malesia)

30 luglio-1 agosto: Zhuhai International Circuit (Cina)

23-26 settembre: Bend Motorsports Park (Australia)

19-21 novembre: Chang International Circuit di Buriram (Thailandia)

26-28 novembre: Chang International Circuit di Buriram (Thailandia)

Share

Articoli che potrebbero interessarti