Tu sei qui

Patente: scadenze rinviate ad aprile 2021

Tutte le patenti e i fogli rosa con scadenza compresa tra il 31 gennaio e il 30 dicembre 2020 saranno valide fino al 30 aprile 2021

Moto - News: Patente: scadenze rinviate ad aprile 2021

Un ulteriore rinvio era nell’aria con la seconda ondata di contagi da Covid-19 in Italia, e ora la Commissione Affari Costituzionali del Senato lo ha ufficializzato con un emendandamento: patenti, fogli rosa e carte d’identità scadute tra il 30 gennaio e il 31 dicembre 2020 saranno prorogate fino alla fine del prossimo mese di aprile.

La proroga

La Commissione ha approvato la proroga della scadenza di tutti i documenti di riconoscimento scaduti dall’ultimo giorno di gennaio alla fine del 2020.

Il lockdown e le misure di contenimento della pandemia avevano già portato ad una proroga fino al 31 dicembre 2020, ma l’evoluzione della situazione e la divisione del Paese in fasce di rischio diverse ha portato alla decisione di un nuovo rinvio per il rinnovo dei documenti.

Al momento la data fissata è quella del 30 aprile 2021.

All’estero invece...

Chi guiderà al di fuori dei confini nazionali però dovrà fare bene i conti: secondo l’articolo 2 del regolamento UE 2020/698 tutte le patenti scadute durante il periodo di emergenza Covid-19 hanno validità prorogata per 7 mesi dalla data di scadenza, ma solo per le patenti scadute tra l’11 febbraio e il 31 agosto 2020.

Stesso discorso per la carta d’identità, che ha validità prorogata in italia, ma su cui fa fede la data di scadenza in caso di espatrio.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy