SBK, De Rosa: è addio con MV Agusta, ripartirà da Kawasaki con Orelac

SSP - Il pilota napoletano chiude dopo tre anni la propria avventura con il team di Quadranti e ripartirà dalla squadra di Nacho Calero nel 2021

Share


Novità in Superbike, ma anche in SuperSport, dove Raffaele De Rosa saluta dopo tre anni MV Agusta. Per il pilota campano è giunto il momento di cambiare e di conseguenza ecco iniziare un nuovo percorso. Già, perché nella prossima stagione il napoletano classe 1987 sarà al via della 600 con la Kawasaki del team Orelac.

Calero ha infatti deciso di puntare su di lui e De Rosa è pronto a raccogliere questa nuova sfida: “Sono molto felice di far parte di questo progetto – ha dichiarato - Nacho è una persona che mi valorizza, crede in me e questo rappresenta una grande motivazione. Questo progetto è molto interessante e penso che insieme faremo un bel passo avanti. Sono davvero molto contento, conosco la famiglia Calero e hanno tutto il mio rispetto. Sono molto entusiasta di far parte di questa famiglia”.

Non manca  poi la soddisfazione da parte del patron: “Per quanto riguarda il 2021 è come partire da zero. Tutto il peso del team è sulle mie spalle e volevamo partire bene e forte - ha commentato Calero - è questo il motivo per cui abbiamo deciso di scommettere su Raffaele, un pilota che vanta una grande esperienza in pista e che come dimostrano i risultati è capace di regalarci dei grandi risultati oltre a portarci molta serenità, impegno e lavoro. Insieme potremo arrivare dove desideriamo dato che il nostro obiettivo è portare il team nelle posizioni che merita. Lavoriamo tanto da anni ed è ora di iniziare a portare a casa tutto ciò che stiamo seminando. Quindi siamo fiduciosi e pensiamo che possa fare meglio di chiunque altro”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti