Gomme auto invernali: ADAC mette i voti. Quali sono le migliori?

Ecco il risultato dei test effettuati dal prestigioso ente tedesco. Ricordiamoci che il buon prezzo, non è sempre sinonimo di qualità (anzi)...

Share


Già ad inizio ottobre abbiamo visto tutto quello che c'è da sapere sulle gomme invernali. Abbiamo anche dato uno sguardo a quel disastro dal nome pneumatici 4 stagioni economici. Questa volta, vi forniamo uno spunto ancora più interessante, ricordandovi che, alle gomme, affidate la vostra vita e dei cari che sono a bordo sulla vostra automobile. Questo perché, quando le condizioni diventano difficili, quindi ghiaccio, neve, pioggia, basse temperature, l'aderenza diventa un equilibrio molto precario. Qual è il miglior pneumatico invernale? Difficile da stabilire, se non con dei test. Noi, abbiamo l'ACI, in Germania, hanno l'ADAC, che ha preso come riferimento le prove eseguite nell'anno in corso, il 2020, e l'anno passato, il 2019. 10 pneumatici invernali, con i relativi prezzi per pneumatici standard, quindi non sono stati considerati i SUV od i runflat. Ecco cosa ne è uscito.

I parametri di valutazione dell'ADAC

I tedeschi hanno chiaramente pensato di offrire una scala per classificare le gomme provate. Quattro le sezioni principali del test: asciutto, bagnato, neve e ghiaccio. Chiaramente hanno valutato tutta una serie di parametri quali durata, rumorosità e consumo di carburante, ovvero la resistenza al rotolamento. I valori espressi andavano da 0,6 a 5,5, con lo 0,6 riferito al miglior risultato, ed il 5,5 riferito al peggiore. Da 0,6 a 1,5 il giudizio era da ritenersi "molto buono", per scendere poi da 1,6 a 2,5 ("buono"), da 2,6 a 3,5 ("discreto"), da 3,6 a 4,5 ("sufficiente") e da 4,6 a 5,5 ("scarso"). Per selezionare i migliori 10, sono stati presi in considerazione le prime tre fasce. Per ogni pneumatico va poi aggiunta l'etichettatura indicata dalla normativa europea:, quindi le lettere da "A" a "G" ove "A" è la migliore, per aderenza sul bagnato ed efficienza nel consumo di carburante. A questo, si va ad aggiungere un numero che indica la rumorosità esterna (indicata in decibel). La selezione ha infine interessato la misura 205/55 R 16 91 H (2020) e le misure 185/65 R 15 88 T o 92 T (2019). Troveremo poi il prezzo, escluso il montaggio, alla fine del paragrafo.

BRIDGESTONE BLIZZAK LM005

Partendo in ordine alfabetico, abbiamo le Bridgestone Blizzak LM005 (test 2020) che vedono come prestazioni sul bagnato (voto 1,3) il miglior risultato. 2,1, quindi buono, il comportamento rilevato su neve, asciutto e ghiaccio. Risultato praticamente identico per il consumo di carburante (2,0) e l'usura (2,5). Sono poi state discretamente rumorose (2,9), ma in ogni caso il punteggio generale è stato valutato come buono (2,0). Etichetta europea C/A/71. Quanto ai prezzi, on-line variano da 75 a 91 euro.

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS 860

Passiamo ora alle Continental WinterContact TS 860 (test 2020). L'Adac l'ha giudicato buono in particolare sul bagnato (1,8) e sulla neve (2,0), ma il risultato è stato simile anche sul ghiaccio (2,2). Stesso parametro di quest'ultimo per il consumo carburante (2,2). Buono, ma migliorabile, il giudizio sulla durata (2,5) e la rumorosità (2,5). Sull'asciutto? Voto discreto (3,0), al pari del giudizio generale. Etichetta C/B/72. Costano sugli 80-91 euro.

DUNLOP WINTER SPORT 5

Andiamo ora a vedere, sempre per test 2020, i Dunlop Winter Sport 5. Il voto migliore è relativo alla durata (1,5), seguita dal consumo di carburante (1,8). Se la cavano poi bene anche sulla neve (2,0), sul bagnato (2,3), sul ghiaccio (2,3) e sull'asciutto (2,5). Discreto (3,0) il voto sulla rumorosità, ma in ogni caso la valutazione generale è da ritenersi buona (2,2). Etichetta C/B/69. Prezzi medi 72-82 euro.

GOODYEAR ULTRAGRIP 9+

Sempre per il 2020 a livello di test, abbiamo le Goodyear Ultragrip 9+. Il miglior risultato è stato rilevato per quanto riguarda le prestazioni sulla neve (1,8); buono anche il comportamento su bagnato (2,0) e sul ghiaccio (2,5). Interessanti anche i risultati inerenti al consumo di carburante (1,9) e per la durata (2,5), mentre i voti di asciutto (3,0) e rumorosità (2,8) sono discreti. Il giudizio generale è stato valutato come discreto (3,0). Etichetta C/B/71. Prezzi medi 74-89 euro.

HANKOOK I*CEPT RS2   

Passiamo ora agli Hankook i*cept RS2 (test 2020), dove il consumo del carburante è stato valutato come buono (1,9), al pari delle prestazioni su bagnato (2,0), sulla neve (2,1) e sul ghiaccio (2,4). Fanalino di cosa, ma non male, il grip sull'asfalto asciutto (2,5). Buono anche il livello della durata (2,0). Un peccato, il voto relativo alla rumorosità (3,2). In generale però, il giudizio complessivo è buono (2,2). Etichetta E/B/72. Prezzi medi 61-73 euro.

KLEBER KRISALP HP3   

Tocca ora ad un test 2019. L'ADAC ha assegnato alle gomme Kleber Krisalp HP3 la valutazione migliore relativamente alla durata (2,0). Interessanti anche le prestazioni sull'asciutto (2,1), così come per il bagnato (2,3), la neve (2,5) e il ghiaccio (2,5). Risultato altrettanto buono per il giudizio sul consumo di carburante (2,2), ma peccato per la rumorosità (2,8), solo discreta. Il giudizio complessivo è dunque buono (2,3). Etichetta C/B/69. Prezzi medi 53-60 euro (indice 92 T).

MAXXIS PREMITRA SNOW WP6

ADAC ha poi giudicato (test 2020) il comportamento delle Maxxis Premitra Snow WP6 buono sull'asciutto (2,0), così come sono state valutate per buone le prestazioni su bagnato (2,3), sulla neve (2,5) e sul ghiaccio (2,3). Di pari livello il consumo di carburante (2,2), così come la valutazione per la rumorosità (2,5) e la durata (2,5). Il voto complessivo anche in questo caso è buono (2,4). Etichetta E/B/70. Prezzi medi 64-77 euro.

MICHELIN ALPIN 6

Passiamo ad un brand blasonato cone le Michelin Alpin 6 (test 2020), valutate come molto buone nella prova di durata (1,5). Valutazione positiva anche per le le prestazioni sull'asciutto (2,5), sul bagnato (2,0), sulla neve (2,1) e sul ghiaccio (2,2), così come il consumo di carburante (2,1). Migliorabile, il voto sulla rumorosità (2,6). Il giudizio complessivo è da riteneri buono (2,1). Etichetta C/B/69. Prezzi medi 86-99 euro.

NOKIAN WR D4

Non sono mancati ai test 2019 le gomme Nokian WR D4. Il miglior risultato è stato ottenuto con il punteggio per il consumo di carburante (1,7). Buone poi le prestazioni sulla neve (2,0) e sul ghiaccio (2,3). Da considerarsi discreto, invece, il comportamento su asciutto (3,1) e sul bagnato (2,9), al pari della rumorosità (2,9). Il livello generale è da considerarsi discreto (3,0). Etichetta C/A/68. Prezzi medi 50-60 euro (indice 88 T).

PIRELLI CINTURATO WINTER

Infine, chiudiamo con un prodotto italiano, le Pirelli Cinturato Winter che hanno ricevuto un 1,8 inerente alle prestazioni sulla neve. Buono anche il giudizio su bagnato (2,2), così come sul ghiaccio (2,2) e sul consumo di carburante, mentre si scende di voto con la rumorosità (2,5) e la durata (2,5). Meno bene, quindi discreto, il giudizio sull'asciutto (3,3). Discreto il giudizio generale (3,3) per le italiane. Etichetta E/B/66. Prezzi medi 64-75 euro.

Articoli che potrebbero interessarti