MotoGP, Oliveira domina a Portimao, Miller 2° regala il titolo Costruttori alla Ducati

Il portoghese porta al trionfo in solitaria la KTM del Tech3 dopo una gara perfetta. Sul podio Miller e Morbidelli, che è vicecampione. Dovizioso chiude con un 6° posto, Rossi in rimonta è 12°

Share


ORE 15:54 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio del Portogallo MotoGP a Portimao, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPone per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento con la nostra LIVE di stasera alle 20:30 con i nostri Carlo Pernat, Paolo Scalera e Matteo Aglio. 

ORE 15:48 - Grandissima vittoria per Miguel Oliveira, che vince in solitaria una gara semplicemente perfetta, condotta in testa dal primo all'ultimo giro. Il portoghese raggiunge dunque il secondo successo stagionale dopo quello ottenuto in Austria e chiude alla grande la sua avventura in Tech3 prima di passare nel team ufficiale KTM. 

Bella gara anche per Miller e Morbidelli, che hanno corso in tander per tutto il GP cercando arginare la fuga di Oliveira. L'australiano della Ducati ha fregato all'ultimo giro l'italiano, regalando anche il titolo Costruttori alla Ducati. Morbidelli si consola conquistando il secondo posto in classifica iridata alle spalle di Mir, oggi ritirato per un problema tecnico. 

Pol Espargarò chiude in 4a posizione davanti a Nakagami, mentre Dovizioso chiude la sua lunga avventura in Ducati con un'ottima rimonta ed un sesto posto conquistato con una gara davvero concreta. Buona anche la gara di Valentino Rossi, che dopo essere scattato dalla 17a posizione in griglia ha dato vita ad una bella rimonta culminata con la 12a posizione alle spalle di Vinales, che dopo aver iniziato male il GP ha recuperato nel finale. 

Un problema alla spalla ha messo fine alla gara di Bagnaia, che si è probabilmente reso protagonosta di un contatto sfortunato con Joan Mir ad inizio gara. Lo spagnolo campione del mondo si è a sua volta ritirato per un problema tecnico. 

ULTIMO GIRO - Vittoria di Miguel Oliveira! Miller frega Morbidelli a tre curve dal traguardo e si prende la seconda posizione. 4° Pol Espargarò, davanti a Nakagami e Dovizioso. Questa la classifica.

ULTIMO GIRO - Ultimo passaggio per Oliveira che sta dominando! Morbidelli e Miller si giocano i due gradini del podio. Nakagami a 8 decimi da Pol Espargarò. Vinales passa Crutchlow, con anche Rossi molto vicino!

GIRO N°24 - Penultimo passaggio sul traguardo, con Oliveira che ha messo la vittoria in cassaforte! Miller a 3 decimi da Morbidelli, mentre Nakagami sta spingendo fortissimo per tentare di chiudere il gap su Pol Espargarò. Dovizioso adesso è ad un secondo dal giapponese. 

GIRO N°23 - Miller perde qualcosa su Morbidelli, che non accenna a mollare la piazza d'onore ed in questo momento è abbondantemente vice campione del mondo. Aleix Espargarò intanto passa Zarco ed ora è 8°. Dovizioso non molla Nakagami per la 5a posizione. Caduta per Savadori, che peccato per l'italiano che stava raggiungendo Petrucci. 

GIRO N°22 - Oliveira continua la sua cavalcata solitaria, mentre Miller sta attaccando Morbidelli. Nakagami passa Dovizioso, che adesso è sesto . Bel duello ai piedi del podio! Vinales e Rossi intanto hanno raggiunto Alex Marquez per l'11a posizione. Gran gara di Savadori, che adesso è 17° ed ha recuperato su Petrucci, portando il suo gap ad appena 1,7 secondi. 

GIRO N°21 - Miller si avvicina leggermente a Morbidelli, mentre Dovizioso è pronto per attaccare Crutchlow per poi lanciarsi all'inseguimento di Zarco. Una rimonta quella di Dovi che potrebbe terminare con una 5a posizione che sarebbe davvero fantastica all'ultima gara con la Ducati. DOVI PASSA ED è 5°!!! Doppio sorpasso per Andrea

GIRO N°20 - Questa la classifica quando mancano 6 giri alla bandiera a scacchi. Oliveira sempre in fuga, Dovizioso vicinissimo a Bradl per la settima posizione. Dovi passa Bradl!

GIRO N°19 - Vantaggio di Oliveira che intanto sale a 4,3 secondi. Gara in solitaria e perfetta per il pilota portoghese. Miller resta in agguato e forse vuole aspettare gli ultimi giri per affondare il colpo su Morbidelli. Intanto Rossi ha passato Quartararo ed ora è 14° e vicino a Rins, a sua volta passato da Vinales. 

GIRO N°18 - Trenino di Yamaha formato da Quartararo, Vinales e Rossi. Peccato che non siano davanti, bensì nelle posizioni dalla 13a alla 15a. Solo Morbidelli sta facendo volare la sua M1. Dovizioso intanto si avvicina a Bradl, adesso ha meno di 8 decimi di distacco. Vinales passa Quartararo e si mette all'attacco di un Rins in difficoltà. Zarco intanto passa Crutchlow e sale in 5a posizione. 

GIRO N°17 - Restano 4 secondi tra Oliveira e Morbidelli, che però non vuole mollare il portoghese e continua a spingere. Aleix Espargarò intanto passa Rins e porta la sua Aprilia in 10a posizione. Oggi gli uomini di Noale sostengono la causa (RED) come ogni anno nell'ultimo GP della stagione. 

GIRO N°16 - Dovizioso ha affondato il colpo passando Nakagami, ed ora sta tentando di ricucire il gap su Bradl, che è 7°. Bella gara in rimonta per Andrea. Rossi a meno di mezzo secondo da Vinales, mentre Oliveira adesso ha 4,1 secondi su Morbidelli. Mir entra nei box. 

GIRO N°15 - Oliveira è in fuga quando mancano 11 giri alla bandiera a scacchi. Questa la classifica, con il portoghese che resiste con circa 4 secondi di vantaggio. 

GIRO N°14 - Resta invariato il distacco tra Morbidelli e Oliveira, mentre c'è un gruppetto in piena lotta formato da Pol Espargarò, Crutchlow, Bradl e Zarco, con Rins appena più staccato.  Dovizioso a meno di due decimi da Nakagami, mentre Rossi ha preso Vinales e lo sta per attaccare. 

GIRO N°13 - Scende a 3,6 secondi il vantaggio di Oliveira su Morbidelli. Scaramuccia tra Pol Espargarò e Crutchlow, che si invertono la posizione. Dovizioso vicinissimo a Nakagami. 

GIRO N°11 - Continua a martellare Oliveira, che ha assestato il proprio vantaggio a 4 secondi. Dovizioso intanto attacca di forza e passa sia Quartararo che Alex Marquez. Adesso sta inseguendo Nakagami. 

GIRO N°10 - Questa la classifica con Oliveira che porta il proprio vantaggio a quota 4 secondi. Gara incredibile per il pilota del Tech3! Bel duello tra Quartararo e Nakagami.

GIRO N°9 - Oliveira sta facendo un GP davvero da sogno! Continua a guadagnare su Morbidelli e Miller.

GIRO N°8 - Pol Espargarò attacca e passa Cal Crutchlow per la 4a posizione, ma il britannico non molla la coda dello spagnolo con la KTM. Oliveira intanto porta il suo vantaggio a quota 3,3 secondi. Mir si sta avvicinando a Rossi per la 15a posizione. Dovizioso resta piantato alle spalle di Alex Marquez per la 12a posizione. 

GIRO N°7 - Oliveira porta a 3,1 secondi il vantaggio su Morbidelli e Miller. Grande selezione del portoghese che sta dominando il GP di casa. Zarco intanto sta attaccando Bradl per la sesta posizione. Rossi vicinissimo a Vinales, che è stato passato anche da Aleix Espargarò ed ora è in evidente difficoltà.

GIRO N°6 - Bradl sta portando avanti una gran gara ed è sesto alle spalle di Pol Espargarò. Vinales intanto è precipitato in 13a posizione. Mir sta attaccando Petrucci e lo passa per la 16a posizione. Adesso Mir insegue Rossi. Bagnaia si è fermato dopo aver preso una botta alla spalle, forse si è lussata ed è poi rientrata. Pecco andrà al centro medico per un controllo. 

GIRO N°5 - Oliveira fa un altro record! Questa la classifica al 5° passaggio. Il suo vantaggio adesso è 2,5 secondi. 

GIRO N°4 - Sale a due secondi il vantaggio di Oliveira, che sta spingendo davvero al massimo per fare un gap consistente e ci sta riuscendo perfettamente. Morbidelli sempre 2° davanti a Miller. Zarco intanto è risalito in 7a posizione dopo aver passato sia Vinales che Quartararo. Dovizioso intanto resta 12°, mentre Rossi è 15° davanti a Petrucci. Mir ha passato Savadori per la 17a posizione. 

GIRO N°3 - Ottima partenza di Oliveira, che adesso ha un vantaggio di 1,3 secondi. Mir intanto ha commesso un errore ed è precipitato in 18a posizione alle spalle del nostro Savadori! Binder caduto, gara finita per il sudafricano della KTM. Oliveira è in fuga!

GIRO N°2 - Questa la classifica al termine del primo passaggio. Bagnaia si ferma, ha un problema al braccio destro, non si capisce ancora se ha avuto un contatto oppure un altro tipo di problema. 

GIRO N°1 - Scatta molto bene Oliveira che mantiene la prima posizione su Morbidelli e Miller! 4° Crutchlow davanti a Bradl e Pol Espargarò. Mir intanto ha già recuprato fino alla 13a posizione!

ORE 14:58 - Giro di formazione partito! Sta per scattare il Gran Premio del Portogallo a Portimao. 

ORE 14:56 - Arriva il foglio con la scelta delle gomme da parte di Michelin.

ORE 14:53 - L'abbiamo scritto e lo ripetiamo. Un Gran Premio di ultime volte. Ultima partenza per Crutchlow in MotoGP, ultima gara in Ducati per Dovizioso e Petrucci, con il Petruz che passerà in Tech3 KTM mentre l'ormai ex Desmodovi potrebbe essere alla fine della sua avventura in MotoGP. Ultimo GP in Yamaha ufficiale per Valentino Rossi ed anche ultima gara in Pramac per Miller e Bagnaia prima di passare sotto i colori del Team ufficiale di Borgo Panigale. Tanta adrenalina in griglia di partenza!

ORE 14:52 - Bella immagine della griglia di partenza ripresa dall'alto! Ultima procedura di partenza per la MotoGP in questa stagione e su una pista davvero meravigliosa. 

ORE 14:49 - Nei momenti che hanno preceduto la procedura di partenza, è stato reso un autentico omaggio a Carmelo Ezpeleta, che è stato in grado di rendere possibile questa stagione 2020 a dispetto di tutto quanto avvenuto in un'annata davvero complessa. Applausi meritatissimi. 

ORE 14:46 - Vinales si schiera in 8a posizione in griglia. Lo spagnolo ha sparato accuse abbastanza pesanti nei confronti di Yamaha, rea di non aver ancora risolto i problemi che affliggono la M1 da inizio stagione

ORE 14:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio del Portogallo, ultimo appuntamento della stagione 2020!

Portimao è pronta ad ospitare l'ultimo Gran Premio della stagione 2020 MotoGP, che ha già incoronato il proprio campione a Valencia, con la conquista del titolo da parte di Joan Mir. C'è però ancora in gioco tantissimo in questa ultima tappa del campionato ed è in particolare al podio iridato che ambiscono Morbidelli, Rins, Quartararo, Vinales e Dovizioso.  

Diretta MotoGP Portimao - Morbidelli a caccia della quarta vittoria

Morbidelli, che oggi scatterà in seconda posizione alle spalle di Oliveira, punta sia a conquistare il secondo posto in classifica mondiale che a diventare il pilota più vincente di questo 2020. Se dovesse infatti conquistare oggi il successo, salirebbe a quota 4 vittorie, contro le tre del suo compagno Fabio Quartararo. Il francese aveva iniziato una stagione da vero schiacciasassi, salvo poi sciogliersi come neve al sole con il passare dei mesi. 

Saranno in molto a dare battaglia in gara oggi, e c'è da stare certi che Jack Miller oggi tenterà davvero di tutto per  lasciare il Team Pramac con una vittoria prima di andare nel Team ufficiale Ducati nella prossima stagione. L'australiano potrebbe diventare il decimo vincitore della stagione, dopo essere stato battuto solo all'ultima curva a Valencia da Morbidelli dopo aver dato vita ad un ultimo giro da antologia del Motorsport.

Oggi è un concentrato di 'ultime volte' e c'è da stare certi che l'emozione in griglia sarà tantissima. E' infatti l'ultimo Gran Premio per Cal Crutchlow, che scatterà 4° ed ha anche conquistato il warm up stamattina. Sarà ovviamente l'ultimo GP per Dovizioso, almeno in sella ad una Ducati, in attesa di conoscere il suo futuro. Stessa cosa per Danilo Petrucci, che però cambierà semplicemente colori l'anno prossimo passando in KTM Tech3. Un giorno speciale anche per Valentino Rossi, che scatterà in 17a posizione nel suo ultimo Gran Premio da pilota ufficiale Yamaha, prima di passare nella prossima stagione al team Petronas. 

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 14:45

Questa la griglia di partenza della MotoGP:

GRIGLIA MOTOGP PORTIMAO

Diretta MotoGP Portimao – Previsioni meteo

Il meteo è stato semplicemente perfetto a Portimao per tutto il fine settimana, con temperature che sono passate dai 20 ai 26 gradi. Condizioni semplicemente ideali che hanno permesso a tutte le squadre di portare avanti tutto il lavoro necessario per adattare perfettamente le moto a questo tracciato inedito per la MotoGP. 

Quasi tutti i piloti sono orientati verso la scelta di gomma media all'anteriore unita ad una dura al posteriore e non dovrebbero esserci problemi di tenuta sulla distanza di gara, nonostante su questo tracciato la moto sia costantemente in piega, stressando gomme e ciclistica. 

METEO PORTIMAO

Diretta MotoGP Portimao– WarmUp, Crutchlow si prende l'ultima soddisfazione

Cal Crutchlow ha chiuso in bellezza conquistando l'ultimo warm up da pilota MotoGP prima di diventare tester della Yamaha. Il britannico ha avuto la meglio stamattina di Taka Nakagami e di Brad Binder, che ha confermato l'ottimo stato di forma della KTM sul tracciato portoghese. Quarta posizione per Aleix Espargarò, ancora una volta in grado di emergere in sella alla sua Aprilia sul tracciato portoghese. 

Alle spalle della RS-GP hano chiuso la KTM di suo fratello Pol Espargarò e la Yamaha di Fabio Quartararo, che spera di ritrovare la via del podio in quest'ultima gara stagionale. Settimo Alex Marquez che dopo aver sofferto in qualifica ha trovato un buon passo in condizione gara. Stesso discorso per Joan Mir, che oggi scatterà 20° in griglia e che stamattina ha chiuso con l'8° tempo su Zarco, primo pilota Ducati in classifica. 

Chiude la top ten Maverick Vinales, che ieri ha lanciato accuse abbastanza pesanti all'indirizzo di Yamaha ed ha preceduto in questa sessione l'autore della pole position, Miguel Oliveira, che in questo warm up si è forse un po' nascosto. Alex Rins ha chiuso alle sue spalle menre è andata anche peggio a Rossi e Morbidelli, rispettivamente 14° e 15°. 

E' andata ancora male a Dovizioso e Petrucci, che hanno chiuso l'ultimo warm up della loro carriera in Ducati in 19a e 20a posizione, preceduti anche da Lorenzo Savadori, ancora una volta incisivo con la sua Aprilia ed in grado di non commettere nessun errore.

Questa la classifica del Warm Up:

WARM UP MOTOGP PORTIMAO

Diretta MotoGP Portimao – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio del Portogallo a Portimao sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il Gran Premio sarà trasmesso anche su DazN. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti