Moto2, Portimao: Schrotter 1° a sorpresa nel warm up, Bastianini è 9°

Terzo posto per Marini, pochi giri per Lowes (22°). In Moto3 svetta Masia, alle sue spalle ci sono Arbolino e Foggia, 8° tempo per Arenas

Share


La domenica di Portimao ha avuto una prima sorpresa già nel warm up della Moto2, con il primo posto di Marcel Schrotter (1’43”363). Dietro al tedesco si è piazzato, per 0”108, Jorge Martin, che ha a sua volta preceduto Luca Marini. Anche Lorenzo Baldassarri è nelle prime posizioni con il 5° tempo, dietro a Ramirez e davanti a Fernandez.

Marco Bezzecchi, al 7° posto, apre un terzetto di italiani, con Fabio Di Giannnantonio 8° ed Enea Bastianini, leader del Mondiale, al 9° posto, mentre a chiudere la top ten c’è Joe Roberts, davanti al poleman Gardner.

Continua a lottare contro il dolore e le sue condizioni fisiche Sam Lowes, che ha una frattura alla mano destra e ieri stoicamente ha fatto segnare il 5° tempo in qualifica. Nel warm up ha prima fatto due uscite, ma senza completare nessun giro, poi nel finale ha fatto segnare il 22° tempo.

Sedicesimo tempo per Nicolò Bulega, mentre Stefano Manzi è 18°, Lorenzo Dalla Porta è 23° e Simone Corsi 24°.

Caduta alla curva 11 per Garzo, che ha coinvolto nell’incidente l’incolpevole Navarro, portato al centro medico per accertamenti: solo contusioni alle gambe per lo spagnolo di Speed Up.

Jaume Masia si è tolto la soddisfazione di prendersi il miglior tempo nel warm up, grazie al tempo di 1’48”583. Purtroppo lo spagnolo del team Leopard sarà costretto a scontare una Long Lap Penalty in gara, come il suo compagno di squadra Dennis Foggia, autore del 3° tempo nel mattino. Fra di loro si è inserito Tony Arbolino, che ieri ha sbagliato tutto in qualifica e partirà 27°.

L’italiano tiene ancora aperte le speranze iridati, come anche Ogura, 5° nel warm up dietro l’uomo della pole Raul Fernandez. Il leader della classifica Albert Arenas non è comunque distante grazie all’8° posto, dietro ad Alcoba e Fenati e Davanti a Migno e Garcia.

Gli altri italiani: Stefano Nepa è 14°, Niccolò Antonelli 15°, Davide Pizzoli 24°, Riccardo Rossi 26°, Celestino Vietti 30°.

Share

Articoli che potrebbero interessarti