MotoGP, Valentino Rossi dopo le FP3: "Sono preoccupato per le gomme"

"Dopo qualche giro perdiamo velocità". Il Dottore in Q1, Vinales in Q1 grazie al 10° tempo: "non capisco perché non sono riuscito a essere più veloce di ieri"

Share


Il rapporto tra Portimao e Valentino non è migliorato neppure nelle FP3. Benché a Rossi la pista portoghese piaccia molto, non riesce a essere competitivo. Il Dottore dovrà passare dalle Q1 dopo avere fatto segnare un deludente 20° posto nell’ultima sessione di prove libere.

Abbiamo lavorato e siamo migliorati - spiega - Abbiamo migliorato il ritmo, ma siamo un po' preoccupati per le gomme. Dopo qualche giro perdiamo un po' di prestazioni. Siamo ancora un po' lontani dalla vetta. Dobbiamo cercare di essere più veloci”.

Maverick Vinales, invece, è riuscito a strappare il 10° tempo al termine delle libere, posizione che gli vale l’accesso diretto in Q2. Anche lo spagnolo, però, ha faticato più di quanto si aspettasse.

“Queste FP3 sono state una sessione piuttosto brutta perché abbiamo perso aderenza. Non capisco perché stamattina non sono riuscito ad essere più veloce di ieri - il commento dello spagnolo - Dobbiamo lavorare, perché questa inconsistenza ci porta un po' di problemi. Dobbiamo vedere se riusciamo a risolverli”. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti