Moto2, Portimao: Svetta Gardner in FP3, Marini è 2° e Bastianini 9°

Cancellato a causa delle bandiere gialle il miglior giro di Enea. Lowes stringe i denti, cade ma è in Q2, Bezzecchi invece dovrà fare le Q1

Share


Nell’ultimo turno di prove libere prime delle qualifiche, Remy Gardner ha lasciato la sua firma sulla pista di Portimao. L’australiano ha chiuso con il crono di 1’42”728 le FP3 migliorando di due decimi il riferimento fatto segnare da Marini ieri. Luca è 2° nella classifica combinata, ma oggi non è riuscito a migliorare il suo tempo.

Cosa che invece aveva fatto il leader del Mondiale Enea Bastianini, prima che si vedesse cancellare il suo miglior giro a causa delle bandiere gialle. La Bestia si è ritrovato così retrocessa in 9ª posizione, guadagnado comunuque un posto in Q2. Il terzo tempo è così andato a Garzo, davanti a Ramirez.

Continua a lottare stoicamente contro la sue condizioni fisiche Sam Lowes, visivamente dolorante in viso quando inquadrato dalle telecamere al box e anche autore di una scivolata sul finale, alla curva 13. Grazie al tempo di ieri, il britannico è 5° nella combinata, davanti a Baldassarri, che non si è neanche lui migliorato nelle FP3.

Dietro a Lorenzo ci sono Canet, il già citato Bastianini, Fernandez e Vierge. Ha preso un posto in Q2 anche la coppia di Speed Up formata da Di Giannantonio e Navarro, già classificati per il turno decisivo delle qualifiche anche Roberts e Nagashima.

Il primo escluso, invece, è Marco Bezzecchi, anche lui ancora in gioco per il Mondiale e costretto a passare dalle Q1. Al 16° posto c’è invece Bulega, mentre 18° è Manzi, Dalla Porta è inece 24° e Corsi 26°.

LA CLASSIFICA COMBINATA

Share

Articoli che potrebbero interessarti