Ducati by Thok lancia per il 2021 la nuova enduro TK-01RR e non solo

In occasione del terzo appuntamento del Ducati World Première, sono state presentate due nuove proposte, una enduro ed una all-mountain, per le MTB a pedalate assistita. La base meccanica, per entrambi i modelli, deriva dalla gamma Thok. Nell’articolo caratteristiche, foto e prezzi.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


La collaborazione, iniziata lo scorso anno, tra le due Aziende italiane prosegue e porta in dote l'aggiornamento della gamma e-MTB Ducati powered by Thok. La presentazione si è svolta nel corso Ducati World Première episodio 3. Il mondo moto e quello delle bicilcette a pedalata assistita hanno diversi punti di congiunzione tra i quali la capacità di trasmettere grandi emozioni derivanti dal senso di evasione e libertà, ma anche la possibilità di scoprire nuovi scenari. Per il 2021 sono previste due proposte, la nuovissima enduro TK-01RR e la rinnovata all-mountain MIG-S.

DUCATI MIG-S

La Ducati MIG-S è una all-mountain per chi cerca un mezzo agile, performante e divertente. Nella versione 2021 si presenta dotata del collaudato motore Shimano Steps E8000 (motore della precedente generazione ma che ha ancora molto da esprimere) e di una nuova batteria Shimano da 630 Wh che prevede il 26% di energia in più rispetto alla precedente versione. Questa batteria è stata posizionata al di sotto del tubo obliquo, come da tradizione Thok, al fine di migliorare la manovrabilità complessiva della Ebike. La Ducati MIG-S è stata rivista anche nelle geometrie del telaio, con il top tube allungato e il tubo sella verticalizzato (74,7°), ottenendo così un maggiore comfort di guida, più trazione e più controllo nei passaggi più tecnici del percorso. Il design del telaio in alluminio idroformato e la grafica che ne esalta le linee sono realizzati dalla D-Perf di Aldo Drudi. Con i suoi 150 mm di escursione all’anteriore e i 140 mm al posteriore, la All Mountain Ducati risulta capace di esplorare qualsiasi sentiero garantendo al pilota un’eccellente guidabilità. Questa maneggevolezza è resa possibile dalle componenti di alto livello di cui la MIG-S è dotata, tra le quali si segnalano: forcella Marzocchi Bomber Z2, ammortizzatore Fox Float TPS, freni Sram Guide T a 4 pistoni, cerchi THOK e-plus da 29" all'anteriore e 27,5" al posteriore con gomme Pirelli Scorpion E-MTB, trasmissione a 12 velocità con spaziatura dei rapporti 11-50 denti. (Video)

DUCATI TK-01RR

La nuova TK-01RR è una e-enduro che adotta le più moderne soluzioni tecniche, con l’obiettivo di rendere entusiasmante ogni fase di guida e di far vivere l’off-road nella sua massima espressione, anche sui percorsi più impervi grazie alle sospensioni dalla generosa escursione. Si tratta della versione ancora più ‘cattiva’ della già aggressiva Thok TK-01, e va a sostituire la precedente MIG-RR. Il nuovo motore Shimano EP8 è prestazione pura, con un peso di 2.6 kg che lo rende uno dei propulsori più leggeri e compatti del segmento e una coppia massima di 85Nm (15 in più rispetto allo Steps E8000) con un rapporto massimo di servo assistenza pari al 400%. La coppia viene sempre erogata con la massima fluidità e naturalezza, grazie anche alla riduzione dell’attrito pari al 36% rispetto al modello MIG-RR. Abbinato alla nuova App Shimano E-tube Project, il sistema EP8 permette avanzati gradi di personalizzazione, al fine di adattare il carattere del motore alle proprie esigenze. L’applicazione consente infatti di variare in tempo reale coppia massima, accelerazione e temporizzazione di assistenza, anche usando lo smartphone in modalità wireless. Il nuovo telaio in alluminio prevede un tubo obliquo verticalizzato che ospita una batteria integrata Shimano da 630Wh, assicurando così una buona autonomia senza però rinunciare alla maneggevolezza data da un baricentro basso. Le geometrie della TK-01RR sono decisamente orientate all’uso e-enduro più spinto, con un angolo sterzo pari a 64.5°, un top tube allungato e un tubo sella verticalizzato da 75.5°. L’introduzione del nuovo head tube standard da 1.8” tapered porta una novità in termini di design e stile, ma soprattutto una rigidezza maggiore nell’area sterzo, molto importante per affrontare i passaggi più difficili a velocità sostenute.  La TK-01RR è allestita con componenti di alta gamma, come la trasmissione a 12 velocità e i freni Shimano XT. Questo sistema a quattro pistoni, in abbinamento ai dischi da 203 mm con funzione di raffreddamento “Ice technologies”, garantisce una frenata sempre potente e modulabile. La nuovissima forcella Öhlins RXF 38 da 180 mm è muscolosa e assicura precisione di guida e ampia possibilità di personalizzazioni. Inoltre la sospensione posteriore da 170 mm con l’ammortizzatore Öhlins TTX, completamente regolabile, offre un’eccellente progressività in discesa senza compromettere la pedalabilità. Come per la MIG-S, sono previsti cerchi di diametro differenziato (29" e 27,5") equipaggiati sempre con le medesime coperture Pirelli Scorpion.

Entrambe le proposte sono ordinabili presso la rete di concessionari Ducati al prezzo di 4890€ per la MIG-S e 6990€ per la TK01-RR.

Share

Articoli che potrebbero interessarti