SBK, Odendaal in Supersport con Bardahl Evan Bros nel 2021

Come anticipato, il team 2 volte campione del mondo ha scelto il pilota sudafricano che dovrà cercare di ripetere le imprese di Krummenacher e Locatelli in sella alla R6

Share


Come vi avevamo anticipato qualche settimana fa con questo pezzo, il team Evan Bros ha scelto Steven Odendaal per il 2021. Il sudafricano, quindi, disputerà la stagione 2021 del campionato WorldSSP in sella alla Yamaha YZF-R6 del team Campione del Mondo in carica. Un peso non da poco visto che nelle ultime due stagioni la squadra è riuscita a conquistare due volte il mondiale piloti con Krummenacher e Locatelli.

 “Sono davvero felice di entrare a far parte del team campione in carica - ha detto Steven - e devo ringraziare il mio manager Jorge Lis per averlo reso possibile. Sono sicuro che la prossima stagione faremo insieme un eccellente lavoro. Non sarà facile replicare i risultati che il team ha ottenuto nelle ultime due annate, ma il potenziale per farlo certamente non manca. Ho potuto visitare il reparto corse del BARDAHL Evan Bros WorldSSP Team e sono rimasto davvero colpito: tutta la squadra lavora con grande passione ed impegno, che sono gli ingredienti fondamentali per raggiungere il nostro obiettivo comune”. 

“Siamo molto felici di accogliere Steven nella nostra squadra - ha detto Fabio Evangelista - avere un pilota sudafricano in squadra è molto stimolante, e rappresenta una sfida nuova ed intrigante. Le ultime due stagioni sono state per noi dense di soddisfazioni, la nostra passione e voglia di migliorare non è diminuita, bensì è probabilmente raddoppiata. Steven è un pilota esperto, che ha senza dubbio le carte in regola per essere tra i protagonisti del campionato WorldSSP: speriamo di aiutarlo ad emulare le gesta di due suoi grandi connazionali come Greg Albertyn e Kork Ballington, due piloti che con le loro imprese su terra ed in pista hanno contribuito ad aumentare la mia passione per le due ruote. Voglio ringraziare per il grande supporto il nostro title sponsor Bardahl Maroil, che continua ad accompagnarci in questa bellissima avventura, Pata Snack, Yamaha Motor Europa, nella persona di Andrea Dosoli, e tutti gli sponsor che continuano a supportarci dall’inizio del nostro sogno. Il primo test con Steven non è ancora in programma, a causa della difficile situazione che stiamo vivendo, ma non vediamo l’ora di tornare in pista!”.

Articoli che potrebbero interessarti