Audi RS6 GTO: un concept per i 40 anni di trazione Quattro

Ispirata alla Audi 90 Imsa GTO del 1989, offrirà un motore 4.0 litri V8 in grado di erogare 600 CV, o qualcosa di più?

Share


Chi dice Quattro pensa ad Audi e chi dice Audi, molto spesso, pensa alla tecnologia Quattro. Del resto, è da 40 anni che le 4WD sono una colonna portante del Marchio di Ingolstadt. Dal debutto della mitica ur-quattro, avvenuto in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra del 1980, Audi ha prodotto quasi 11 milioni di vetture con questa trazione. Ora la Casa dei Quattro Anelli scrive un ulteriore capitolo di questa storia di successo grazie all’introduzione della trazione integrale Quattro elettrica con torque vectoring elettrico

Dal 1980 ad oggi, Audi ha prodotto 10.947.790 auto a trazione integrale Quattro, 499.379 delle quali nei primi sei mesi del 2020. Per quest'anno, il 44% delle vetture prodotte nel mondo adotta la trazione Quattro, colonna portante del Marchio. Fatta eccezione per la gamma Audi A1, è disponibile per ogni modello a listino. Tutte le Audi a elevate prestazioni, in primis appartenenti alle serie S ed RS, scaricano a terra la potenza mediante le quattro ruote motrici. Perché non pensare... ad un concept?

Audi RS6 GTO

Come celebrare i 40 anni? C'è chi si regala un orologio, chi una moto nuova, chi un concept! Scherzi a parte, gli apprendisti dell’Audi Akademie di Neckarsulm hanno pensato di realizzare un prototipo su base RS6. Si chiama Audi RS6 GTO, e si ispira proprio a quella storica Audi 90 Imsa GTO del 1989. Chi ce l'ha presente, ricorederà le competizione motoristiche Oltreoceano. Gli esterni, sono infatti un chiaro riferimento, senza contare le varie appendici aerodinamiche e la carrozzeria "maggiorata" che la rendono una vera e propria GT. Cerchi in lega dedicati, paraurti specifici, alettone posteriore, minigonne (dove trovano spazio gli scarichi), tutto è realizzato per "gonfiare" ulteriormente la RS6 standard.

Guardando dentro, viene voglia di indossare le scarpe dedicate e dare gas fino a farsi venire il mal di stomaco! I due sedili da competizione prendono spazio al posto degli originali, mentre sempre all'interno non manca rollbar di protezione. Di quanta potenza parliamo? La standard ha un motore 4.0 litri V8 in grado di erogare 600 CV di potenza massima e 800 Nm di coppia, per scattare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi. La velocità massima è di 306 km/h. Di cosa sarà capace questo mostro?

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti