MotoGP, Pole di Morbidelli a Valencia: Miller 2° fa sorridere la Ducati. Rossi 16°

Il pilota Yamaha Petronas conquista la pole position, battendo Miller e Nakagami. Bene la Ducati anche con Zarco 4° e Bagnaia 8°. Quartararo chiude 11° davanti a Mir. Arretrati Rossi e Dovizioso, 16° e 17°

Share


ORE 15:40 - Termina qui la nostra cronaca LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Valencia, grazie per averle seguite con noi! Restate sinotnizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock del Ricardo Tormo. L'appuntamento con il nostro LIVE è per domani mattina con il warm up. Stay Tuned!

ORE 15:37 - Grande prestazione in qualifica per Franco Morbidelli, che conquista la pole position e si candida alla vittoria domani, dopo aver sofferto appena sette giorni fa per problemi alla pressione delle gomme e per una scelta non felicissima riguardo la mescola. Il pilota della Yamaha ha regolato Jack Miller e Taka Nakagami, che resta il vero punto di riferimento della HRC in questo 2020.

Ad aprire la seconda fila ci sarà un ottimo Johann Zarco, capace di avere la meglio di Pol Espargarò in sella ad una KTM molto incisiva ed anche a Maverick Vinales, che domani scatterà in sesta posizione. Settimo Aleix Espargarò, ancora davvero eccellente in sella all' Aprilia ed in grado di battere oggi Bagnaia e Brad Binder, che completano la terza fila dello schieramento. 

La quarta fila vedrà schierarsi domani Miguel Oliveira 10°, davanti ai due contendenti per il titolo che oggi non sono stati brillanti. Quartararo scatterà infatti in 11a posizione davanti ad un Joan Mir che ha dato la sensazione di non voler rischiare più del dovuto, accontentandosi di una prestazione magari opaca, ma raggiunta senza esagerare. 

Pessime qualifiche per Alex Rins, che ha mancato l'accesso alla Q2 e vede allontanarsi il sogno di poter lottare con Mir fino a Portimao. Stesso discorso per Andrea Dovizioso, oggi solo 17°. Domani il pilota della Ducati scatterà alle spalle di Rossi, un altro che di certo non è stato particolarmente incisivo oggi. 

ORE 15:34 - Franco Morbidelli conquista dunque una pole magnifica a Valencia e domani in prima fila con lui ci saranno Jack Miller con la Ducati e Taka Nakagami con la Honda, che resta ancorata al talento del giapponese. 

ORE 15:30 - Anche Zarco fa sorridere la Ducati e si prende il terzo posto, battuto dopo poco da Nakagami. In prima fila una Yamaha, una Ducati ed una Honda. 

ORE 15:29 - Morbidelli in pole! Gran tempo per il pilota Yamaha Petronas, che adesso precede Miller e Pol Espargarò.

ORE 15:28 - Pol Espargarò risponde a Vinales e strappa il secondo tempo, ma c'è Franco Morbidelli che sta arrivando con un bellissimo riferimento dopo i primi tre settori!

ORE 15:27 - Arriva sul traguardo Maverick Vinales, che riesce a migliorare il riferimento di Binder e va in pole! Ma dopo poco è Jack Miller a graffiare e strappa la prima posizione allo spagnolo della Yamaha. 

ORE 15:26 - Pol Espargarò migliora la propria prestazione e si prende la seconda posizione alle spalle di Binder. Salgono a tre le KTM in prima fila!

ORE 15:24 - Quartararo ha forse finito le gomme morbide perché è rimasto in pista, ma non riesce a migliorarsi. Gli altri piloti hanno montato la seconda gomma e sono già all'attacco. 

ORE 15:23 - Binder in prima posizione davanti a Oliveira! Doppietta KTM in questo momento. Questa la classifica con la KTM che si gode una doppietta al momento

ORE 15:21 - Aleix Espargarò stava conquistando il miglior tempo, ma invece di finire il giro rientra ai box. Oliveira intanto strappa il miglior tempo davanti a Quartararo e Binder. Due KTM in prima fila in questo momento. Nakagami però arriva sul traguardo e si prende il 3° tempo. La classifica si rivoluziona continuamente. 

ORE 15:20 - Questa la classifica quando mancano 10 minuti. Adesso non piove, i tempi potrebbero scendere. Bene l'Aprilia con Aleix Espargarò.

ORE 15:19 - Dopo poco passa Quartararo sul traguardo e si piazza davanti a tutti. Ci sono tre Yamaha M1 in prima fila in questo momento. Mir è 8° ed è indubbiamente quello che ha più da perdere in questa sessione. Lo spagnolo probabilmente non rischierà il tutto per tutto. 

ORE 15:17 - Arrivano i primi riferimenti ed il più veloce dopo il primo passaggio sul traguardo è Maverick Vinales davanti a Morbidelli e Rins. 

ORE 15:15 - Piloti in pista, parte la Q2. Anche Aliex Espargarò in pista, potrebbe anche essere la sopresa di queste qualifiche. 

ORE 15:14 - Semaforo verde in pitlane, scatta la Q2 sul Ricardo Tormo di Valencia.  I piloti affronteranno una condizione inedita in pista, con l'asfalto reso umido da qualche goccia di pioggia. Qualche pilota azzarderà anche le gomme da bagnato. 

ORE 15:08 - Tutto pronto in pista per la Q2, il momento in cui i piloti si giocheranno la pole. Questa la lista dei piloti che lotteranno in pista per giocarsi le prime 4 file dello schieramento.

ORE 15:05 - Questa la classifica della Q1. Binder resta primo su Quartararo, mentre è fuori dalla Q2 Alex Rins, che è ancora in piena lotta per il mondiale. Brutta sessione anche per Dovizioso, che scatterà 17° domani in gara alle spalle di Rossi. 

ORE 15:04 - Piove a Valencia, posizione congelate. Questa la classifica della Q1, con Brad Binder e Fabio Quartararo che portano KTM e Yamaha in Q2. 

ORE 15:03 - Anche Dovizioso si sta migliorando, ma sembra che al momento stiano cadendo gocce di pioggia sul tracciato di Valencia. 

ORE 15:02 - Rossi passa sul traguardo e chiude in 6a posizione a quasi 8 decimi. Difficile che possa passare il turno. Binder sta migliorando ulteriormente il proprio riferimento, che è già il migliore di questa Q1. 

ORE 15:01 - Quartararo deve difendere la sua seconda posizione in questo turno per tentare di restare qualificato per la Q2. Rossi e Rins intanto sono in pista e stanno migliorando i riferimenti. Rossi potrebbe insidiare i primi due. 

ORE 15:00 - Appare chiaro dove abbia preso la botta Alex Marquez! Per fortuna possiamo scherzare, il pilota è rientrato già ai box e potrebbe tormare in pista per tentare di lottare per la Q2.

ORE 14:58 - Per fortuna Alex Marquez si allontana sulle sue gambe dal punto della caduta, la terza del fine settimana per il pilota della Honda. Lo spavento sembra poter rientrare, non sembra ci siano conseguenze fisiche per Marquez. 

ORE 14:55 - Anche al secondo passaggio sono questi i due piloti che guidano la Q1. Crutchlow e Petrucci sono 3° e 4°, mentre Rossi è mestamente in ultima posizione in questo momento. BRUTTA CADUTA PER ALEX MARQUEZ

ORE 14:54 - Sono Binder e Quartararo i piloti che dopo il primo passaggio sul traguardo hanno messo al sicuro il passaggio in Q2. 

ORE 14:52 - Tutti i piloti stanno già spingendo, la paura che l'asfalto possa diventare scivolosa ha portato tutti i piloti a scendere subito in pista. 

ORE 14:50 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP a Valencia. Qualche goccia di pioggia è caduta dopo il termine della FP4, ma sembra che l'asfatlo sia completamente asciutto sul Ricardo Tormo. 

Franco Morbidelli vuole senza dubbio rifarsi dopo la cocente delusione della scorsa settimana a Valencia e stamattina in FP3 ha fatto la voce grossa, riuscendo a girare fortissimo e migliorando anche i tempi segnati ieri da Jack Miller in una FP2 completamente asciutta. La terza sessione di libere era iniziata con l'asfalto reso umido dalla pioggia, ma si è progressivamente asciugato consentendo solo negli ultimi minuti della sessione di spingere forte. 

Morbidelli è stato perfetto ed a questo punto appare il candidato numero 1 per la conquista della pole. Le libere hanno sorriso anche a Vinales, che ha chiuso in 5a posizione, mentre sia Quartararo che Rossi dovranno lottare in Q1. Stesso destino per altri due candidati al titolo, ovvero Alex Rins e Andrea Dovizioso, entrambi fuori dall'accesso diretto alla Q2. 

Joan Mir è stato invece concreto, ha centrato la Q2 con il 7° tempo nella combinata e continua a sembrare totalmente impermeabile alla pressione che naturalmente dovrebbe avere sulle proprie spalle, quando gli manca davvero poco per laurearsi campione del mondo. Lo spagnolo della Suzuki è apparso tranquillo e le difficoltà degli avversari diretti nella lotta per il titolo non hanno fatto altro che aumentare la sua sicurezza. 

Da segnalare la prestazione in FP3 di Aleix Espargarò, che ha centrato di nuovo l'accesso alla Q2 in sella alla sua Aprilia, una moto sempre più matura e pronta a sfidare ad armi pari le rivali più blasonate. Stamattina ha fatto la sua comparsa nei box Andrea Iannone (leggi QUI le sue dichiarazioni), incassando tutto l'affetto e il sostegno di un paddock che gli è stato sempre vicino in questo momento così difficile della sua carriera. 

La nostra cronaca LIVE delle qualifiche scatterà alle 14:45

Questa la classifica combinata delle libere MotoGP di Valencia:

COMBINATA LIBERE MOTOGP

Share

Articoli che potrebbero interessarti