Moto2, Valencia: Bezzecchi trionfa, Lowes si suicida, Bastianini in testa al Mondiale

Clamorosa caduta del britannico a 10 giri dalla conclusione che riapre il Mondiale, 2° Martin seguito da Gardner, 6° Marini, 8° Bulega

Share


Trattasi a tutti gli effetti di un suicidio o qualcosa di molto simile. Già, perché Sam Lowes era nella posizione giusta di mettere le mani sul titolo. Mancavano infatti dieci giri al termine della gara e lui si trovava al terzo posto con Bastianini sesto e Marini in bagarre per il decimo posto.

Tutto andava nel verso giusto, ma a quanto pare il portacolori Marc VDS ha esagerato, finendo a terra sul più bello e riaprendo clamorosamente una lotta iridata quando al termine della stagione mancano due sole gare. Finisce quindi così, con Lowes e la sua moto nella ghiaia, e insieme a loro tutte le aspettative di confermare quella superiorità mostrata da Le Mans  fino alla doppia di Aragon.

Un errore che pesa come un macigno per quanto riguarda la lotta mondiale, dal momento che Enea Bastianini è riuscito a riprendersi la vetta della classifica iridata. Il romagnolo, protagonista di una super rimonta che lo vedeva partire dalla 15^ casella, ha chiuso la gara in quarta posizione. Una prestazione che gli permette di riprendersi il vertice con sei punti di vantaggio su Lowes.

Valencia ha quindi dato uno scossone alla bagarre per il Campionato al termine di una gara dove Marco Beezzecchi è stato il vero protagonista. Semplicemente incontenibile l’alfiere dello Sky Racing Team VR46, che ha lasciato alla concorrenza solo le briciole. Già, perché il romagnolo ha dominato dall’inizio alla fine, senza che nessuno riuscisse a mettergli i bastoni tra le ruote. Con lui sul podio a festeggiare Martin e Gardner, mentre Lorenzo Baldassarri chiude in quinta posizione davanti a Luca Marini.

Fresco di promozione in MotoGP, al fratello di Valentino questa gara lascia un retrogusto agrodolce. Nonostante le difficoltà iniziali, il pilota di Tavullia è emerso sulla lunga distanza, ma nel finale gli è mancato quello spunto per agganciare la coppia che lo precedeva. Sta di fatto che ora è distante dalla testa del Campionato di soli 19 lunghezze, mentre Bezzecchi 29.

Da registrare poi l’ottavo posto di Bulega, mentre Manzi 15° e Dalla Porta 20°. Oltre a Lowes, caduti Di Giannantonio, Corsi e Roberts.

MOTO2, CLASSIFICA: 1. BASTIANINI 184 PUNTI, 2. LOWES 178, 3. MARINI 165, 4. BEZZECCHI 155 *

Share

Articoli che potrebbero interessarti