MotoGP, UFFICIALE. Bastianini e Marini con Ducati e il team Avintia nel 2021

I due debuttanti correranno insieme nella squadra spagnola e entrambi saranno sulla Desmosedici GP19. Luca avrà i colori Sky VR46

Share


L’annuncio che si aspettava da tempo è finalmente arrivato: nel 2021 Luca Marini ed Enea Bastianini MotoGP correranno in MotoGP sulla Ducati con i colori del team Avintia.

I due debuttanti avranno a disposizione la Desmosedici GP19.

"Arrivare in MotoGP è il sogno che ogni pilota ha avuto fin da bambino - ha affermato Luca Marini - Avere questa grande opportunità e poterla condividere con lo Sky Racing Team VR46, l'Esponsorama Racing e la Ducati è ancora meglio. In questi anni con la squadra ho accumulato molta esperienza, sono cresciuto e ho raggiunto i primi importanti risultati. Siamo in una fase cruciale della stagione, continueremo a lavorare sodo per raggiungere l'obiettivo massimo prima di fare questo grande passo insieme".

Contento anche Enea Bastianini: “sono molto felice di entrare in MotoGP con Ducati ed Esponsorama Racing. Ora devo concentrarmi per terminare la stagione, perché vorrei diventare Campione del Mondo, anche se so che non sarà facile. Per la prossima stagione, diversi piloti hanno fatto il salto di qualità in MotoGP,  inizierò una nuova avventura insieme ai piloti più veloci del mondo e credo che insieme alla squadra riuscirò a ottenere buoni risultati".

Raul Romero, patron del team, ha commentato: “Esponsorama Racing dimostra ancora una volta l'evoluzione realizzata negli ultimi anni, passando dall'essere la coda della categoria alla lotta per le prime posizioni grazie alla ristrutturazione tecnica e sportiva della squadra che si è aggiunta all'arrivo di Johann Zarco e all'evoluzione di Tito Rabat negli ultimi anni. Il tempo ha dimostrato che le cose ben fatte danno i loro frutti e noi abbiamo solo parole di ringraziamento per i nostri partner come Ducati, Öhlins o Brembo e tutti i nostri sponsor. Avere con noi Luca Marini l'anno prossimo e la struttura della SKY VR46 è motivo di orgoglio perché, ad oggi, è una delle strutture più forti del campionato in tutte le categorie. Il prossimo anno faremo un salto di qualità in cui abbiamo grandi aspettative di continuare a dimostrare che siamo un team di riferimento nel Campionato del Mondo MotoGP".

Alessio Salucci ha aggiunto: “annunciare il passaggio in MotoGP di un altro nostro pilota e dello Sky Racing Team VR46 ci rende orgogliosi. Insieme a Sky, con la quale abbiamo iniziato questa straordinaria avventura nel 2014, in questi anni abbiamo dato una spinta decisiva a favore del motociclismo italiano. Oggi, grazie all’accordo con Esponsorama Racing e Ducati, Luca Marini e lo Sky Racing Team VR46 potranno vivere il Motomondiale nella top class, che dal prossimo anno potrà quindi contare sul talento di un’altra promessa italiana. È una grandissima opportunità per tutta la squadra, ma anche un momento decisivo per il futuro del pilota e per tutto il nostro movimento motociclistico. Sono sicuro che ci aspetta un 2021 spettacolare”. 

Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo Ducati Corse:  “siamo molto soddisfatti da avere raggiunto questo accordo con Esponsorama Racing e Sky Racing Team VR46 grazie al quale Luca Marini potrà fare il suo esordio in MotoGP nel 2021. Luca ha dimostrato di essere uno dei piloti più veloci e competitivi in Moto2 e Ducati metterà a sua disposizione tutto il supporto necessario per accompagnarlo nel suo primo anno da rookie nella massima categoria. Con questa decisione Ducati intende proseguire nella sua strategia tesa a valorizzare i giovani talenti che ha già portato Pecco Bagnaia, anche lui cresciuto nello Sky Racing Team VR46, ad esordire in MotoGP con Pramac Racing nel 2019 e a raggiungere un importante traguardo per il 2021: quello di vestire i colori della squadra ufficiale Ducati”. 

Luigi Dall’Igna, Direttore Generale Ducati Corse: “siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo grazie al quale due giovani talenti italiani potranno esordire in MotoGP il prossimo anno in sella alle nostre Desmosedici GP affidate al team Esponsorama Racing. Quest’anno la squadra di Raul Romero ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo livello di professionalità e, grazie al rinnovato supporto tecnico che forniremo alla squadra di Andorra anche nel 2021, siamo certi che supporterà Enea e Luca nel migliore dei modi per la loro prima stagione da rookie. Sia Bastianini che Marini hanno dimostrato quest’anno di essere altamente competitivi in Moto2 e siamo convinti che sia giunto per entrambi il momento di passare in MotoGP: da parte nostra metteremo a disposizione tutto il necessario per accompagnarli nel loro percorso nella massima categoria. Con questa decisione Ducati intende proseguire nella sua strategia tesa a valorizzare i giovani talenti, che ha già portato Pecco Bagnaia ad esordire in MotoGP con Pramac Racing nel 2019 e a raggiungere un importante traguardo per il 2021: quello di vestire i colori della squadra ufficiale Ducati”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti