MotoGP, Pol Espargarò 1° regala la pole alla KTM a Valencia. Dovizioso 12°, Rossi 18°

Lo spagnolo è il migliore sul bagnato, in prima fila con lui Rins e Nakagami. Zarco 4° e primo pilota Ducati in griglia, ottima Aprilia con Aleix Espargarò 6°. Quartararo e Dovizioso solo 11° e 12°

Share


ORE 15:44 - Termina qui la nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP a Valencia, grazie per averle seguite con noi. L'appuntamento con il nostro LIVE è per domani con il warm up, mentre oggi restate sintonizzati su GPone.con per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock di Valencia. Stay Tuned!

ORE 15:37 - Grandissima prestazione in qualifica per Pol Espargarò in sella alla sua KTM. Lo spagnolo ha strappato la pole position scegliendo il momento perfetto per spingere al massimo, sfruttando al meglio tutto il grip disponibile. Domani condividerà la prima fila con Alex Rins e Taka Nakagami. Il pilota della Suzuki punta a rilanciare le proprie quotazioni in un mondiale che lo vede ancora in gioco, mentre il giapponese di LCR vuole la rivincita dopo la disfatta del primo giro ad Aragon. 

Johann Zarco ha conquistato una ottima 4a posizione in griglia dopo essere passato attraverso la tagliola della Q1 ed oggi ha preceduto Joan Mir, leader del mondiale e molto concreto oggi in quelifica. Alle sue spalle un tonico Aleix Espargarò, in grado di far brillare l'Aprilia sul bagnato. Lo spagnolo è stato protagonista di una prestazione maiuscola dopo aver conquistato la seconda posizione nella combinata delle libere e chiude dunque la seconda fila dello schieramento precedendo Jack Miller, che era forse il pilota più atteso oggi ed ha parzialmente deluso le aspettative di tutti. L'australiano ha scelto di rimanere fermo ai box per gran parte della Q2, salvo poi scendere in pista nel finale e tentare il tutto per tutto. Una strategia che non ha pagato molto.

Domani Miller scatterà al fianco di Oliveira e Morbidelli, oggi 9°. Quarta fila formata invece da Binder e dai piloti forse più deludenti di questa sessione, ovvero Quartararo e Dovizioso. I due contendenti per il titolo hanno entrambi incassato distacchi pesanti dai tempi dei migliori ed a questo punto possono solo sperare in una gara asciutta per risollevare le proprie chance in vista della gara di domani. 

ORE 15:32 - Pole position per Pol Espargarò e la KTM a Valencia! Questa la classifica finale, con Rins e Nakagami che scatteranno in prima fila assieme allo spagnolo di KTM.

ORE 15:30 - Pol Espargarò strappa la pole a Rins, ma Zarco si sta migliorando e potrebbe rispondere! Minuti finali di fuoco in questa qualifica di Valencia. 

ORE 15:28 - Spettacolare giro per Zarco, che strappa il miglior crono. Caduta per Nakagami, fuori dai giochi per la pole. Miller intanto si sta migliorando! Dovizioso sempre 12°. 

ORE 15:27 - Joan Mir risale la classifica ed ora è 3° davanti a Pol Espargarò. Intanto Rins ha caschi rossi nei primi due settori. Rins primo sul traguardo, torna in pole provvisoria!

ORE 15:26 - Miller al primo giro cronometrato strappa subito il secondo riferimento alle spalle di Nakagami. L'australiano si sta lanciando per il secondo assalto al cronometro. Pol Espargarò intanto è risalito in terza posizione davanti a Rins, Morbidelli e Mir. Dovizioso per adesso naviga in 12a posizione. 

ORE 15:24 - In pista anche Johann Zarco, che si sta migliorando dopo aver fatto un solo giro precedentemente. Nakagami intanto strappa la pole a Rins. Morbidelli 3°. Miller subito casco rosso al primo intertempo!

ORE 15:23 - Sette minuti alla bandiera a scacchi e Rins per adesso è in pole. Questa la classifica. Miller intanto entra in pista. 

ORE 15:21 - Bellissima zampata di Morbidelli, che strappa il primo riferimento, battuto però dopo pochissimo da Rins! Nakagami ora è 3°.Miller sempre fermo ai box. 

ORE 15:20 - Incredibilmente Jack Miller è ancora fermo ai box. L'australiano sta facendo passare i primi minuti di questa Q2 e ancora non ha un tempo. Adesso è Nakagami a condurre la classifica davanti a Mir e Oliveira. 

ORE 15:19 - Questa la classifica al secondo passaggio, con Alex Rins che al momento è il più veloce. I tempi ovviamente stanno crollando. 

ORE 15:17 - Morbidelli è rientrato subito ai box per sostituire la posteriore, forse è uscito solo per rodare l'anteriore nuova ed ora cambia la posteriore con una nuova per attaccare. 

ORE 15:15 - Scatta la Q2 a Valencia, semaforo verde in pitlane. Tutti subito in pista, tranne Zarco e Miller. L'australiano ha pronta nei box la seconda moto messa a punto per l'asciutto e potrebbe tentare un azzardo negli ultimi minuti del turno.

ORE 15:13 - Questa la lista dei piloti che lotteranno in pista in questa Q2 per aggiudicarsi la pole a Valencia. 

ORE 15:10 - Oliveira e Zarco sono a questo punto anche dei candidati per la conquista della pole, avendo già girato in Q1. Hanno maggiore esperienza per quanto riguarda la tenuta della pista in queste condizioni e potrebbero sfruttare questa 'esperienza' in Q2. 

ORE 15:08 - Vinales ha chiuso la Q1 con un 5° posto che dovrebbe di norma tramutarsi in una partenza dalla 15a posizione in griglia di partenza. In realtà non sarà così per il pilota spagnolo della Yamaha che scatterà dalla pitlane domani. 

ORE 15:06 - Sono Oliveira e Zarco a passare il turno ed accedere alla Q2. Questa la classifica con Bradl terzo davanti ad Alex Marquez. Il tedesco vittima anche di una caduta negli ultimi istanti della Q1. 

ORE 15:04 - Zarco strappa il secondo tempo a Bradl e si prende la Q2 assieme ad Oliveira. Rossi settimo, per lui ultimo tentativo di migliorarsi. Anche Bagnaia si stava migliorando dopo il primo settore, salvo poi perdere molto nel secondo settore. 

ORE 15:03 - Bradl scalza Bagnaia dalla Q2 quando mancano meno di due minuti. Questa la classifica.

ORE 15:02 - Continua la cavalcata di Oliveira, che continua a migliorare e sembra sicuro di poter chiudere in testa la sessione. Zarco lo sta insidiando in questo momento. Bagnaia sempre secondo. 

ORE 15:00 - Seconda posizione per Bagnaia, che adesso è alle spalle di Oliveira. 4° tempo per Zarco, mentre Rossi non si sta migliorando. 

ORE 14:58 - Il portoghese di KTM continua a spingere e migliora ancora. Crutchlow intante sale al 5° posto. Petrucci e Vinales ai box. Arrivano i cambi gomme. 

ORE 14:57 - Oliveira si migliora ancora, mentre Alex Marquez sale al terzo posto davanti al poker di italiani con Bagnaia 4° su Petrucci, Rossi e Savadori. 

ORE 14:56 - Oliveira e Bradl strappano le prime due posizioni dopo tre giri. Tutti i piloti però restano in pista. In alcuni punti della pista sembra che stia ancora piovendo, lo scenario può cambiare parecchio.

ORE 14:54 - Valentino Rossi si prende il miglior tempo al secondo passaggio sul traguardo. I tempi stanno migliorando però. Petrucci adesso è secondo ma tutti i piloti stanno segnando caschi rossi. I riferimenti crolleranno presto. 

ORE 14:52 - Prime qualifiche in MotoGP per Lorenzo Savadori, che è andato abbastanza forte stamattina sul bagnato in FP3 e potrebbe sorprendere oggi. 

ORE 14:50 - Grande padronanza della situazione con la pioggia per Miguel Oliveira. Il portoghese potrebbe essere un cliente molto scomodo per tutti in questa qualifica. 

ORE 14:48 - Sta per scattare la Q1, questa la lista dei piloti che dovranno sfidarsi in pista per passare in Q2 e poter lottare per le prime 4 file dello schieramento di partenza. 

ORE 14:47 - Questa la classifica della FP4, con Miguel Oliveira che si è preso il miglior tempo della sessione davanti a Miller e Mir.

ORE 14:45 - Conclusa da poco la FP4 MotoGP a Valencia. Maverick Vinales protagonista di una caduta, arrivata in un momento poco indicato vista anche la situazione precaria nel suo box.

Manca pochissimo all'inizio della caccia alla pole position a Valencia. Le libere hanno premiato la capacità di Jack Miller di adattarsi ai continui cambiamenti del grip dell'asfalto reso viscido dalla pioggia. L'australiano della Ducati è stato il più veloce sia nella prima che nella seconda sessione di libere, riuscendo meglio di chiunque altro a sfruttare tutto il potenziale disponibile. 

Alle sue spalle ha chiuso ieri Aleix Espargarò, che si gode dunque questa Q2 conquistata in sella ad un'Aprilia particolarmente a proprio agio in situazioni di grip precario, come aveva dimostrato anche a Le Mans. A completare la prima fila virtuale c'è Franco Morbidelli, il prmo tra i pretendenti alla conquista del titolo. 

Tutti i contendenti per il mondiale sono in Q2, tranne Maverick Vinales che ha chiuso le libere con l'11° tempo. Per lo spagnolo in realtà cambia poco, perché in ogni caso domenica scatterà dalla pitlane avendo punzonato il sesto motore della stagione e dovendo dunque scontare la penalità prevista in questi casi. 

Valentino Rossi si trova ultimo nella combinata, avendo disputato solo la FP3 su asfalto bagnato, ma ha dato vita ad un ritorno senza dubbio positivo in moto, riuscendo ad essere molto concreto e veloce sul bagnato in sella alla M1. Dovrà superare la tagliola della Q1, ma in caso di qualifiche con la pioggia, potrebbe dire la sua. 

Per quanto si sta vedendo adesso durante le qualifiche della Moto3, anche le qualifiche della MotoGP saranno condizionate dalla pioggia incessante.

La nostra cronaca LIVE delle qualifiche di Valencia scatterà poco prima delle 14:50 per raccontarvi anche come sono andate le FP4. 

Questa la classifica combinata delle libere MotoGP a Valencia

COMBINATA LIBERE MOTOGP VALENCIA

Share

Articoli che potrebbero interessarti