Celestino Vietti promosso in Moto2 al posto di Luca Marini per il 2021

UFFICIALE - Il pilota piemontese dividerà il box dello Sky Racing Team VR46 insieme a Marco Bezzecchi nella prossima stagione

Share


Giornata di annunci in questo sabato di Valencia. Già, perché a fine stagione lo Sky Racing Team VR46 saluterà Luca Marini, che passerà in MotoGP in sella alla Ducati. A raccogliere il suo testimone sarà quindi Celestino Vietti.

Il pilota piemontese, attualmente in lotta per il titolo Moto3, è stato quindi promosso in Moto2 per il 2021 al fianco di Marco Bezzecchi.  Si conferma e si rafforza, quindi, l’impegno per la crescita dei giovani piloti italiani dello Sky Racing Team VR46, che nella prossima stagione si concentrerà su tre piloti e due classi, Moto2 e MotoGP, con la grande novità dello sbarco per la prima volta nella top class.

Celestino, con il Team tricolore dai tempi del CEV e dal 2018 in Moto3, continuerà così il suo percorso di crescita con la stessa squadra. Inoltrre rimane consolidata la partnership con Kalex: il telaista tedesco fornirà il materiale tecnico anche nel 2021.

Non manca quindi la soddisfazione da parte di Pablo Nieto: “Per chi ha fatto parte di questo progetto fin dal 2014, la MotoGP è sempre stata un sogno nel cassetto. Dopo aver accompagnato Bagnaia in top class nel 2019, ci apprestiamo a vederlo correre con i colori di una factory ufficiale proprio mentre raggiungiamo lo stesso traguardo con Marini e lo Sky Racing Team VR46. Abbiamo deciso di metterci alla prova insieme ad Esponsorama Racing e Ducati, a cui abbiamo garantito fiducia e massimo supporto. Ci aspettiamo molto anche dalla Moto2, con Bezzecchi tra i piloti più veloci e talentuosi della categoria e Vietti Ramus nel ruolo di rookie”.    

A raccogliere le parole del team manager è Vietti stesso: “Andare in Moto2 con lo Sky Racing Team VR46 è una grande opportunità. Sono molto contento di condividere un altro momento chiave della mia carriera con questa squadra. Marco è un amico d’infanzia, sarà bello lavorare insieme e Luca sarà un esempio da seguire”.

Dal suo Bezzecchi avrà un nuovo compagno: “Sono molto contento per Luca, ha dimostrato di essere pronto per la MotoGP. Sono anche felice dell’arrivo di Celestino, mio amico da una vita. Da quando sono arrivato nello Sky Racing Team VR46 sono tornato a guidare come sognavo, sono sicuro che nel 2021 ci divertiremo”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti