MotoGP, Miller 1° anche senza pioggia in FP2 a Valencia. Morbidelli e Dovizioso in Q2

L'australiano porta la Ducati al comando anche nella sessione pomeridiana disputata su pista quasi completamente asciutta. Ottimo Aleix Espargarò, che porta l'Aprilia in 2a posizione. Bagnaia e Petrucci in Q1

Share


ORE 15:33 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della seconda sessione di libere MotoGP a Valencia, grazie per averla seguita con noi. L'appuntamento con il nostro LIVE è per domani mattina alle 10:55 quando scatterà la decisiva FP3. Adesso però restate sintonizzati su GPOne.com per tutte le dichiarazioni dei protagonisti e gli aggiornamenti direttamente dal paddock di Valencia. Stay Tuned!

ORE 15:26 - Jack Miller si conferma dunque il migliore a Valencia anche in una FP2 disputata quasi completamente su pista asciutta. L'australiano non è stato dunque in testa alla classifica stamattina esclusivamente grazie alla pioggia e pare trovarsi davvero benissimo con questa Ducati sul Ricardo Tormo. Alle sue spalle ha chiuso la sessione un eccellente Aleix Espargarò, in grado di portare l'Aprilia in prima fila virtuale strappando quasi certamente anche l'accesso alla Q2, visto che per domani mattina è prevista pioggia. 

A chiudere la prima fila virtuale c'è Franco Morbidelli, che precede Nakagami, Pol Espargarò e la Suzuki di Alex Rins. Morbidelli si è confermato anche oggi come il milota Yamaha più in forma del lotto ed è consapevole che per restare davvero in corsa per il titolo dovrà puntare alla vittoria anche a Valencia. 

Terza fila per Andrea Dovizioso, 8° alle spalle di Binder e davanti a Fabio Quartararo. Il francese aveva sofferto tantissimo stamattina, salvo poi riuscire a riprendersi una posizione consona nel pomeriggio. Non appare in ogni caso incisivo come in altre circostanze in questo momento. Decimo ed ultimo tra i qualificati alla Q2, Joan Mir, leader del mondiale. 

termina fuori dai 10 Maverick Vinales, che in ogni caso domenica scatterà dalla Pitlane avendo punzonato il sesto motore per la sua M1. Ancora più arretrato Bagnaia, oggi 15°. Pecco è migliorato moltissimo nel pomeriggio, ma non è riuscito a sfruttare il momento buono per dare l'assalto al cronometro. Caduta per Danilo Petrucci nella fase finale della sessione e 18° tempo per lui alle spalle di un opaco Zarco. 

ORE 15:18 - Cambia leggermente la classifica perché viene tolto il tempo a Crutchlow. Mir risale dunque in 10a posizione ed in Q2. Questa la classifica aggiornata. 

ORE 15:15 - Miller si prende la prima posizione, ma stupisce la seconda posizione di Aleix Espargarò in sella all'Aprilia! Questa la classifica con Morbidelli 3° davanti a Nakagami. Dovizioso 9° e in Q2 per un soffio, con Quartararo immediatamente alle sue spalle. Mir per adesso è 11°. 

ORE 15:13 - Piccola divagazione fuori pista per Morbidelli, che ha rischiato di cadere ma è riuscito ad uscire dalla ghiaia senza stendere la Yamaha. 

ORE 15:12 - Colpo di reni anche per Crutchlow, adesso secondo alle spalle di Pol Espargarò che resta leader. Dovizioso 14° e fuori dalla Q2 al momento, ma sta migliorando. 

ORE 15:10 - Caduta per Danilo Petrucci, per fortuna senza conseguenza per il pilota che al momento è 7° ma rischia di essere escluso dalla top ten in questa fase finale. 

ORE 15:07 - Resta leader Pol Espargarò, ma al secondo posto sale Vinales. In pista tutti stanno attaccando, la classifica cambia costantemente. Morbidelli infatti si migliora e va in seconda posizione!

ORE 15:06 - Mancano meno di 8 minuti al termine della sessione, tutti i piloti stanno spingendo per tentare di strappare un posto in top ten e prenotare un posto in Q2. Questa la classifica in questo momento.

ORE 15:05 - Pol Espargarò risponde e va in testa, continuando a spingere anche nel suo secondo tentativo di giro veloce. Lo spagnolo ha sempre uno stile spettacolare. 

ORE 15:03 - Jack Miller strappa il miglior tempo, primo pilota a scendere sotto il muro del 1'34. Alle sue spalle Rins e Oliveira, con anche Mir che adesso è risalito in classifica ed è 4°. Bagnaia primo pilota Ducati con il 6° posto. Dovizioso solo 17° ad 1,5 secondi circa dai tempi di Miller. 

ORE 15:02 - La Yamaha si conferma la migliore moto per debuttare in MotoGP e Gerloff ne sta approfittando alla grande. 

ORE 15:00 - Alex Rins strappa il miglior tempo a sua volta. Intanto con l'evoluzione della classifica Quartararo scende nuovamente in 13a posizione.  Anche Mir, Dovizioso e Morbidellli sono al momento fuori dalla Q2. Vinales è invece 7°. 

ORE 14:58 - Oliveira risponde a Nakagami e si prende la prima posizione, ma ci sono tanti piloti che stanno migliorando nei singoli settori della pista. I tempi stanno scendendo ulteriormente, arrivando quasi ai limiti dei tempi che si fanno sull'asciutto. 

ORE 14:56 - Grandissima prestazione per Gerloff, che strappa il 6° tempo! L'americano in questo momento è il miglior pilota Yamaha in classifica, debutto davvero entusiasmante. 

ORE 14:55 - La classifica cambia costantemente faccia. Adesso è Nakagami a condurre le danze, ecco le posizioni in questo momento.

ORE 14:54 - Nakagami sale al terzo posto davanti ad Alex Marquez. Anche Quartararo si migliora ed ora è 5°. 

ORE 14:53 - Gerloff sta girando benissimo ed ora è 8°. Al primo settore del giro successivo ha il miglior riferimento, ed anche nel secondo. Spettacolare la guida dell'americano!

ORE 14:51 - Bella prestazione per Pecco Bagnaia, che strappa il miglior tempo al compagno di team Miller. Tre Ducati davanti a tutti, con Dovizioso 3°.

ORE 14:50 - Queste le immagini del malinteso tra Miller e Vinales, che per fortuna non ha avuto alcuna conseguenza per i piloti.

ORE 14:48 - Savadori sta facendo degli in e out dai box ed al momento non ha ancora un giro cronometrato in questa sessione, esattamente come Tito Rabat.

ORE 14:46 - Jack Miller fa di nuovo la voce grossa e si piazza in cima alla classifica staccando di ben mezzo secondo ad Oliveira. Anche Quartararo risale la classifica e si prende la 10a posizione. 

ORE 14:45 - Aleix Espargarò risale ancora la classifica ed è 4° alle spalle di Pol Espargarò. Bene anche Pecco Bagnaia, che adesso è 5° davanti a Miller. Il pilota sembra aver ritrovato buona confidenza in sella alla Ducati. 

ORE 14:43 - Questa la classifica in questo momento, con Oliveira a precedere Petrucci e Pol Espargarò. Bene l'Aprilia con Aleix Espargarò, che adesso è 5°. Soffre ancora Quartararo, che è solo 17° alle spalle anche di Garret Gerloff. 

ORE 14:41 - Arriva una notizia dai box. Meregalli spiega che Vinales utilizzerà il sesto motore e quindi scatterà dalla pilane a Valencia. Un duro colpo alle speranze iridate per lo spagnolo della Yamaha. 

ORE 14:40 - Pericoloso incrocio di traiettorie tra Miller e Vinales, con lo spagnolo della Yamaha che è stato costretto a raddrizzare molto velocemente per evitare un possibile incidente. 

ORE 14:36 - Crollano però i tempi, con Mir che si spinge fino al limite di 1'39 basso. I piloti stanno studiando i limiti di tenuta dell'asfalto umido, ma è ovvio che la lista dei qualificati alla Q2 cambierà moltissimo da qui a fine turno. Tutti si stanno migliorando,, i tempi sono destinati a crollare ulteriormente. 

ORE 14:34 - Al terzo passaggio sul traguardo, Danilo Petrucci è il primo pilota a scendere sotto il muro del 1'41. Alle sue spalle in questo momento c'è Bagnaia, subito efficace dopo aver sofferto molto stamattina. 

ORE 14:32 - Queste immagini mostrano che una parte della pista è quasi asciutta. I piloti tenteranno probabilmente di strappare un tempo buono in questo momento per accedere alla Q2. Il rischio è che il meteo possa peggiorare tantissimo compromettendole chance per tutti di migliorare i propri tempi in FP3. 

ORE 14:30 - Brutta notizia, attenderemo l'eventuale conferma da Honda HRC. Intanto scatta la FP2 in pista a Valencia. 

ORE 14:28 - Secondo quanto riportato da Antonio Boselli di Sky, dovrebbe essere quasi ufficiale. Marc Marquez non tornerà in pista nel 2020 e oggi potrebbe arrivare un comunicato ufficiale. Non è esclusa l'ipotesi della terza operazione per lo spagnolo. 

ORE 14:26 - In questo momento non sta piovendo, quindi la pista potrebbe essere leggermente più veloce rispetto a quanto visto stamattina. In tanti proveranno a strappare un buon tempo nei primi minuti della sessione, per evitare che uno scroscio di pioggia possa mortificare la fase finale della sessione. 

ORE 14:25 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Valencia. La pioggia non sta risparmiando la pista, quindi i piloti oggi dovranno spingere a fondo sul bagnato per conquistare un posto in Q2, visto che anche per domani mattina le previsioni meteo sembrano indirizzare verso un'altra giornata caratterizzata dalla pioggia. 

La prima sessione di libere a Valencia ha regalato un sorriso a Jack Miller, come sempre il migliore ad interpetare in pochissimo tempo le condizioni dell'asfalto reso scivoloso dall'acqua. L'australiano si è preso il miglior tempo del mattino, ma è possibile che nella FP2 la situazione cambi profondamente. Dovrebbe continuare a piovere sul Ricardo Tormo, ma un cambiamento improvviso delle condizioni meteo porterebbe ad una rivoluzione della classifica che al momento vede Miller davanti a Morbidelli e Bradl.

Chi spera in un cambiamento è senza dubbio Fabio Quartararo, stamattina tristemente 21° e ultimo in classifica e mai a proprio agio in sella alla sua M1 sul bagnato. Il francese ha enormi problemi con l'acqua, come abbiamo già appurato nella 'sua' Le Mans. L'unica consolazione per Quartararo è rappresentata forse dai problemi di Joan Mir, quasi altrettanto in difficoltà sul bagnato ed autore della 17a prestazione cronometrica della mattinata. Dovizioso è invece 9° e sornione, consapevole di avere a Valencia una buona chance di rilanciare le proprie quotazioni in classifica iridata. 

La nosra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Valencia scatterà alle 14:30

Questa la classifica della FP1:

FP1 MOTOGP VALENCIA

Share

Articoli che potrebbero interessarti