Tu sei qui

Moto3, Valencia: Vietti svetta nelle FP2 in condizioni miste

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 comanda anche nella combinata dove i pretendenti per il mondiale sono molto indietro. Arenas 18°

Moto3: Valencia: Vietti svetta nelle FP2 in condizioni miste

Share


Condizioni strane a Valencia dove dopo la pioggia di ieri e di questa mattina finalmente la pista ha iniziato ad asciugarsi. Questo ha portato i piloti della Moto3 a montare le gomme slick nel corso della sessione così da riscrivere in toto la classifica dei tempi combinati. 

Il migliore della giornata, dunque, è stato Celestino Vietti forte del suo 1:45.356, tempo di due decimi più veloce rispetto a quello del secondo classificato Garcia. Lo spagnolo nel corso della sessione è anche stato tamponato dal suo compagno di team in curva 1. Celestino inizia bene il suo weekend a Valencia anche perché per la mattinata di domani è prevista pioggia e quindi sarà molto complicato migliorare i tempi visti oggi pomeriggio.

Notizie importanti anche in ottica mondiale visto che Vietti è l’unico dei primi 4 piloti in classifica ad essere nei migliori 14 della combinata. Nel gruppo dei piloti che, per ora, possono ritenersi sicuri del Q2 c’è anche Tony Arbolino, 5° nel mondiale ma ancora aggrappato alle possibilità di vittoria, e 6° nella combinata dietro a Fenati, Fernandez e Salac. 8° tempo per Migno che si è classificato appena dietro a Tatay e davanti a Toba e McPhee con Lopez, Kunii, Binder e Riccardo Rossi a chiudere la top 14. 

15° Suzuki davanti al primo degli inseguitori di Arenas nel mondiale Ai Ogura, seguito da Oncu e proprio da Arenas. 21° Masia davanti a Foggia e Antonelli. 

Articoli che potrebbero interessarti