SBK, Ten Kate, è corsa contro il tempo! Servono 2 milioni per salvare la Superbike

La squadra olandese si trova davanti a un bivio per la prossima stagione e il tempo incalza, ecco quali sono gli scenari per il 2021

Share


Il Mondiale partirà non prima di aprile, ma questo poco importa. Già, perché il 2021 è già alle porte e non c’è tempo da perdere. Lo sanno bene in casa Ten Kate, dove si preannunciano giorni caldi per capire come muoversi in vista della prossima stagione.

Al momento il 2021 del team olandese è un vero e proprio punto interrogativo, dal momento che non c’è ancora la certezza in merito alla presenza in griglia per quanto riguarda la Superbike. Come si può immaginare è tutta una questione di budget.

Proprio nelle ultime ore, Kervin Bos ha parlato dell’attuale situazione ai nostri colleghi di Speedweek: “Purtroppo non è un momento facile – ha dichiarato il team manager della squadra olandese – la diffusione del COVID-19 ha avuto un forte impatto sulla nostra realtà, in particolare per quanto riguarda la vendita delle moto. Tutto ciò va a condizionare di conseguenza l’impegno nel Mondiale Superbike”.

Ed è proprio questo il tema caldo, anche perché il pacchetto ufficiale e l’impegno in pista per il 2021 richiede uno sforzo di due milioni di euro: “Questi sono i numeri e noi ne siamo consapevoli – ha aggiunto – la nostra speranza è quella di essere in pista il prossimo anno, come fatto nella stagione da poco conclusa, e di conseguenza voglio rimanere ottimista. Ovvio che se non dovessero esserci le condizioni necessarie, a quel punto diventerebbe inevitabile la rinuncia alla Superbike”.

Kervin Bos ha le idee chiare, tanto da indicare una deadline: “Entro la metà di novembre prenderemo una decisione – ha concluso – di sicuro fino all’ultimo proveremo a impegnarci per essere presenti in griglia. La certezza è che nessuno del personale verrà lasciato a casa, ma ogni membro rimarrà all’interno del gruppo di lavoro”.

La situazione è quindi chiara, a breve ne sapremo qualcosa di più.   

Share

Articoli che potrebbero interessarti