Sym Maxsym 400 e 508TL: le versioni 2021 definitive - foto e caratteristiche

Il maxi scooter è la novità più interessante del marchio taiwanese, offerto in due cilindrate

Share


Sym ha presentato il maxiscooter Maxsym 400, anche in versione maggiorata 508LT. Il primo era già stato mostrato a EICMA 2019, ma chiaramente, causa Coronavirus, si è rimandato il tutto. Oggi possiamo vedere la versione definitiva, che per la cilindrata più piccola vanta 34 CV, mentre per la più grande abbiamo 10 CV in più. Vediamo come sono fatti. 

399 CC ed Euro 5

Inziamo dalla cilindrata più piccola, ovvero il Maxsym 400 che offre un propulsore monocilindrico a 4 valvole da 399 cc. Naturalmente è omologato Euro 5 e come già detto, offre 34 CV, con tanto di sistema di controllo della trazione. I tecnici hanno poi rivisto il sistema di aspirazione dell’aria e di scarico, mentre ora fa bella mostra di sé uno scarico a sezione triangolare, decisamente più piccino.

Forse però, la novità più interessante è quella che concerne il telaio, poiché questo è ora più leggero del 18,5%. Un bel salto rispetto al precedente. Nuova anche la sospensione posteriore che offre la regolazione su cinque posizioni. Qunato agli pneumatici, abbiamo all'anteriore un 120/70 -15 mentre al posteriore c'è un 160/60 -14. A "frenare" lo scooter, un doppio disco da 275 mm davanti ed un disco singolo da 275 mm dietro. Inutile aggiungere che c'è l'ABS.

LED "triplo"

Veniamo ora all'estetica di questo nuovo Sym Maxsym 400, che ora vanta un triplo LED all'anteriore, ed un design completamente rivisto. L'estetica è ora interessante ed allineata alla concorrenza, senza contare che il parabrezza regolabile elettricamente, risulterà decisamente utile. A livello tecnologico, segnaliamo anche il nuovo sistema di accensione keyless. Non manca, ovviamente, la presa di ricarica veloce USB3. Abbastanza ampio il sottosella, che vanta una apertura con angolo di 45 gradi e spazio sufficiente per riporre un casco integrale ed un jet.

Maxsym TL: il maggiorato

Altra novità è Sym Maxysm TL, che vanta un motore bicilindrico ad 8 valvole e con raffreddamento a liquido. Rispetto al precedente motore, ora si passa da 465 a 508 cc, con ovviamente l'omologazione Euro 5. Per questo propulsore la potenza massima sale a 44 CV a 6.750 giri, mentre la coppia massima è di 48,6 Nm a 5.500 giri. Come per il fratellino più piccolo, troviamo di serie non solo il sistema keyless con telecomando, ma anche la presa di ricarica per il telefono.

Share

Articoli che potrebbero interessarti