Yamaha MT-07 2021: la naked si rifà il trucco - caratteristiche foto e prezzo

La nuova nuda giapponese si ispira alla sorella MT-09. Motore Euro5, freni maggiorati e tanti particolari interessanti, esattamente come il prezzo...

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Solo pochi giorni fa Yamaha ha presentato la nuova Yamaha MT-09 my2021. Oggi ci risiamo, arriva un'altra naked, ma di cilindrata più piccola. Ormai l'avrete capito, parliamo della Yamaha MT-07 my2021, nuda che si rinnova profondamente, proprio come la sorella più grande. Inutile girarci intorno, si ispira proprio a lei, con la speranza di superare le oltre 125.000 moto vendute dal 2014 ad oggi. Le numerose funzionalità rinnovate, tra cui un accattivante e caratteristico motore EU5 ed i freni anteriori più potenti, confermano l'esperienza di guida della classe MT-07, mentre la qualità complessiva è resa ancora più evidente grazie all'inserimento di una nuovo gruppo ottico anteriore a LED con indicatori di direzione, luci di posizione e strumentazione LCD.

Il manubrio a sezione conica e la nuova forma di sella e serbatoio offrono una posizione di guida più eretta e confortevole, mentre non mancano degli pneumatici sportivi Michelin Road 5. I nuovi colori ed i dettagli perfezionati rafforzano il DNA della famiglia MT e, grazie al prezzo estremamente competitivo, MT-07 è pronta a mantenere la sua leadership di categoria come moto perfetta per tutti, con il miglior rapporto qualità-prezzo. I tre colori: Storm Fluo, Icon Blue e Tech Black. Le consegne ai concessionari Yamaha partiranno da gennaio 2021 al prezzo di listino di 6.999,00 f.c.. Arriverà anche la versione 35 Kw.

DNA MT

Il telaio di questo modello di nuova generazione rispecchia la continua evoluzione della famiglia MT e conferisce a MT-07 2021 un look più raffinato e caratteristico e una maggiore percezione della sua qualità. L'idea era quella di rendere la nuova MT-07 "la bellissima sorella minore" della famiglia Hyper Naked di Yamaha, con un look di ultima generazione che è stato realizzato grazie a un nuovo stile d'impatto e ricco di personalità, complessivamente più organico e maturo. Come detto in apertura, il tratto distintivo del nuovo look è un gruppo di fari a LED compatto e minimalista, in cui le luci di posizione e il fanale anteriore creano un'iconica forma a Y sul davanti, che rappresenta il tipico aspetto della famiglia MT di nuova generazione.

Le nuove cover ai lati del riprogettato serbatoio da 14 litri coprono i condotti dell'aria. L'angolazione degli attacchi alari sul posteriore della moto sottolineano invece l'armonia del design complessivo. Quanto alle nuove cover del serbatoio sono realizzate in resina plastica stampata a iniezione per ridurre il peso, mentre le cover per le ginocchia del pilota sono sottolineate da una texture 3D. Le numerose altre modifiche ai dettagli di colore e finitura di pedane, forcella, supporti e carter del motore servono ad accentuare la sensazione complessiva di qualità, sottolineando la combinazione vincente di MT-07 tra altissimo valore e specifiche di lusso.

Motore CP2: 690 cc e omologazione EU5

Il motore di ultima generazione CP2 690 cc a bicilindrico è dotato di un nuovo condotto di aspirazione dell'aria e di impostazioni ottimizzate dell'iniezione, di uno scarico 2-in 1 e di una nuova ECU. Il propulsore 2021, vanta una coppia massima di 67 Nm/6,8 kg-m prodotta a soli 6.500 giri/min., mentre la potenza massima è di 73,4 CV/54 kW a 9.000 giri/min.. Non manca una nuova cover motore Crystal Graphite, di un nuovo scarico colore argento e di nuova cover al terminale. Mantenuta dunque, la fasatura a 270 gradi.

Frena di più!

Un interessante aggiornamento tecnico riguarda il nuovo sistema di frenata anteriore. La dimensione del doppio disco anteriore passa dai 282 mm del modello precedente ai 298 mm di quello attuale, particolare che dovrebbe garantire una maggiore potenza di frenata ed una migliore controllabilità. Confermato il disco posteriore da 245 mm.

Nuova strumentazione LCD

Il modello 2021 è ora dotato di strumentazione LCD con specifiche più elevate. Il cruscotto è di derivazione Tracer 700, mentre il display multifunzione compatto e leggero, con quadrante più grande per orologio, cambio, contachilometri e contagiri. L'uso della tinta monocroma aggiunge un tocco di eleganza al display fondamentali, mentre il nuovo interruttore al manubrio permette al pilota di utilizzare il dispositivo in modo più semplice ed efficiente.

Share

Articoli che potrebbero interessarti