Tu sei qui

MotoGP, Emergenza Coronavirus: il GP di Portimao rischia di essere cancellato

Il Governo portoghese ha dichiarato che verrà rivalutato ogni evento organizzato. In F1, 14 casi positivi nei team dopo la tappa in Portogallo

MotoGP: Emergenza Coronavirus: il GP di Portimao rischia di essere cancellato

Share


Il Gran Premio di Portogallo è a rischio e a dichiararlo è stato il segretario di Stato per la Sanità del Governo portoghese in una conferenza stampa tenutasi ieri.

Il circuito di Portimao è in calendario come ultima tappa del motomondiale, il 22 novembre. Come nel resto dell’Europa, anche il Portogallo registra un forte aumento di casi positivi al Covid e questo potrebbe fare decidere alle autorità di cancellare il Gran Premio.

"L'evoluzione della pandemia fa sì che tutte le misure, tutti gli eventi e tutto ciò che accadrà in futuro siano valutati  in modo continuo e che le decisioni migliori siano prese in base a quella che è l'evoluzione della pandemia e a ciò che accade in questi giorni” ha riposto Diogo Serras Lopez a una domanda diretta sulla possibilità di annullare la gara di MotoGP.

A fare temere questa decisione è anche quello successo con la Formula1, fra le squadre si sono registrati 14 casi di positività al Coronavirus un seguito al Gran Premio portoghese.

Articoli che potrebbero interessarti