Tu sei qui

KTM 890 Adventure 2021, nata per andare lontano

KTM rinnova la sua crossover di media cilindrata con un nuovo motore bicilindrico Euro 5 maggiorato di 90 cc da 105 CV.

Moto - News: KTM 890 Adventure 2021, nata per andare lontano

Share


KTM rinnova la gamma di enduro stradali con una new entry: la 890 Adventure. Nata sulla base della 790 vanta un motore più grande e omologato Euro 5.

L'obiettivo della casa di Mattighofen è quella di far divertire tutti i fan del marchio arancione e avvicinare i mototuristi, ottimizzando le prestazioni e le sensazioni in sella, sia sull'asfalto che in fuoristrada.

Nuovo motore

Anche KTM passa sotto la scure burocratica del nuovo standard di emissione e anche la sua crossover diventa più grande, con un nuovo motore omologato Euro 5 che dal 2021 prende 90 cc, salendo a 890 cc di cilindrata.

Dopo le 890 Adventure R e 890 Adventure R Rally è ora il turno della crossover, la KTM 890 Adventure così elargisce una buona potenza di 105 CV e una coppia di 100 Nm, valori che anticipano le intenzioni adrenaliniche della croosover austriaca.

La centralizzazione delle masse è stato uno degli aspetti principali dello sviluppo della 890 Adventure dall'incremento delle masse rotanti del 20% al design, posizione e forma dello scarico, a tutto vantaggio del comfort di marcia e delle sensazioni ai bassi regimi che solitamente rendono più impegnativa la guida.

Anche il comune problema delle alte temperature del motore nelle escursioni fuoristrada è stato limitato grazie ad aspetti tecnologici e di design che favoriscono il raffreddamento.

Oltre ai nuovi valori di emissione, l'azienda fa sapere che il nuovo motore bicilindrico ha un intervallo di manutenzione di 15.000 km.

Il sistema Ride by wire adatta al meglio l'apertura della valvola a farfalla alla specifica situazione di guida.

A disposizione anche diversi componenti KTM PowerParts disponibili, tra le quali il Cruise Control con l’interruttore a manubrio di serie.

Il Quickshifter+ invece è su richiesta, come la sella, le manopole riscaldate e le numerose combinazioni di valige laterali e borse da serbatoio.

Ciclista

Ormai le sospensioni WP Apex prendono piede e sono presenti anche sulla KTM 890 Adventure, garantendo stabilità e sicurezza su asfalto e fuoristrada.

All'anteriore la forcella da 43 mm ha una escursione di 200 mm per un comportamento dinamico come il DNA della moto, grazie alla tecnologia split che separa lo smorzamento in estensione e la compressione fra le due gambe della forcella.

Al posteriore c'è un monoammortizzatore, regolabile in estensione e nel precarico, permettendo una personalizzazione a seconda della necessità. Anche il mono ha una escursione di 200 mm.

L'impianto frenante della  890 Adventure è composto davanti da un doppio disco da 320 mm con pinza fissa a quattro pistoncini con attacco radiale, mentre dietro c'è un disco da 260 mm con pinza flottante a 2 pistoni.

Le ruote a raggi da 21” e 18” coniugano doti di leggerezza e robustezza, sviluppate per l'uso della 890 Adventure.

Montano gomme Avon Trailrider specifiche per l'adventure e su richieste si può installare il TPMS (Tire Pressure Monitoring System), il sistema che monitora la pressione degli pneumatici.

A seconda delle preferenze e delle necessità, il manubrio può essere posizionato su sei diverse posizioni.

Il serbatoio da 20 litri garantisce una buona autonomia e ha un design ispirato alle moto dei rally, largo in alto ma stretto tra le gambe, migliorando la maneggevolezza della moto, l'aspetto è snello e rendendo la sella, alta 830 mm da terra, più accessibile.

Dotazione tecnologica

Non manca la tecnologia a bordo della KTM 890 Adventure, sempre più obbligatoria per chi percorre lunghi viaggi in sella e ha bisogno di avere a disposizione il maggior numero di informazioni possibili e una serie di accessori di assistenza alla guida.

Sul display TFT, collegabile allo smartphone, è possibile controllare il navigatore e controllare le varie regolazioni.

Come per esempio le 3 mappe per regolare il Cornering Traction Control (in più è disponibile la modalità Rally opzionale) e regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (anche questo opzionale).

Disponibilità, colori e prezzo

La KTM 890 Adventure sarà disponibile negli Orange Point di tutta Italia a partire da dicembre 2020 in due colorazioni, arancione e nera.

Non ancora comunicato il prezzo di vendita da parte di KTM.

Caratteristiche principali

  • Nuovo motore con ulteriori 90 cc di cilindrata
  • Prestazioni migliorate con 105 CV e 100 Nm (Euro 5)
  • Migliore guidabilità grazie al 20% in più di masse rotanti
  • Frizione più robusta adattata alle prestazioni potenziate
  • Sistema di controllo del battito in testa (in caso di uso di carburante a basso numero di ottani)
  • Componenti WP Suspension di elevata qualità e nuovo ammortizzatore
  • Freni anteriori e posteriori rinnovati per un maggiore controllo
  • Impostazioni migliorate per ABS e controllo della trazione
  • Mozzi delle ruote anodizzati anziché verniciati a polvere
  • Interruttore a manubrio del Cruise Control (software aggiuntivo)
  • Peso ottimale grazie a motore e serbatoio compatti
  • Profilo snello, ergonomia perfezionata e nuove grafiche
  • Adatta ai viaggi, con sella in due parti (regolabile per il pilota) e parafango ribassato
  • Connettività smartphone per gestire musica e telefonate
  • App opzionale KTM MY RIDE per la navigazione turn-by-turn

Articoli che potrebbero interessarti