Moto2, Sam Lowes si prende la pole ad Aragon davanti a Bezzecchi e Di Giannantonio

Tempo da record per il britannico che domani partirà dalla prima casella per la prima volta dal 2016. 7° Marini, 12° Bastianini

Share


Sono state delle qualifiche divertenti e toste quelle della Moto2 ad Aragon. Ce le saremmo aspettate così analizzando i tempi e la competitività delle moto nelle prove libere, e di certo non siamo rimasti delusi. Inutile sottolineare l’importanza di questo doppio appuntamento al Motorland per il campionato mondiale con ben quattro piloti a giocarsi il titolo nelle ultime 5 gare racchiusi, finora, in soli 22 punti. 

A prendersi la pole position è stato l’ultimo di quei quattro piloti: Sam Lowes, reduce dalla vittoria di Le Mans e che in tutto questo weekend è sembrato chiaramente il più veloce della classe. Il britannico ha girato in 1:51.651 battendo il record della pista fatto segnare questa mattina da Fabio Di Giannantonio ed assicurandosi la partenza in prima posizione per la prima volta da Aragon 2016 (a Misano aveva fatto segnare la pole ma era partito dalla pit lane per una penalità).

Seconda posizione e prima fila per Marco Bezzecchi ad un decimo e mezzo dal gran giro di Lowes. Il pilota dello Sky Racing Team ha preceduto Fabio Di Giannantonio che dopo aver firmato con il team Gresini per il prossimo anno e anche per il 2022 con una opzione MotoGP, sembra essersi rimesso sui binari giusti e in questo finale di stagione potrebbe essere un elemento di grande importanza per la battaglia “mondiale”. 

Seconda fila per Dixon, Ramirez e Navarro con il leader del mondiale Luca Marini che ha chiuso le qualifiche in 7° posizione e che domani aprirà la terza riga dello schieramento alla sinistra di Martin (passato per il Q1) e Fernandez. 
12° Enea Bastianini dietro a Gardner e Roberts con Luthi e Nagashima (entrambi passati per il Q1) a precedere Garzo, Pons, Bendsneyder e Simone Corsi, fanalino di coda del Q2 dopo aver chiuso la prima parte delle qualifiche in 4° posizione. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti