Tu sei qui

SBK, Mie Racing a due punte all’Estoril: c’è Granado

Oltre a Takumi Takahashi, in Portogallo la squadra di Midori Moriwaki schiererà anche il pilota brasiliano, reduce dall’impegno in MotoE

SBK: Mie Racing a due punte all’Estoril: c’è Granado

Share


Estori, ultimo appuntamento di questo 2020 per la Superbike. In Portogallo si assegnerà il titolo iridato nel weekend e per l’occasione non mancheranno le novità. Oltre alle presenze di Cresson con Pedercini e Ferrarin con Barni, in casa Mie Racing ci sarà una novità.

Trattasi di Eric Granado, a cui Midori Moriwaki ha affidato la Honda CBR 1000 RR-R. Il pilota brasiliano, che in passato ha corso con Forward e quest’anno è stato impegnato in MotoE, sarà quindi al debutto in Superbike: “Devo ringraziare Honda Brasil per questa opportunità – ha commentato il sudamericano – la gara in Portogallo sarà la mia prima volta in Superbike, ma cercherò di dare il massimo. Qua ho già corso ai tempi dell'Europeo Moto2, di conseguenza punto a disputare un bel fine settimana”.

Takumi Takahashi avrà quindi un compagno di box con cui confrontarsi dopo l’addio di Gabellini.  

Articoli che potrebbero interessarti