Moto2, Lorenzo Baldassarri torna in Forward con MV Agusta

Toccherà al pilota marchigiano prendere il posto di Stefano Manzi in sella alla F2 nella prossima stagione della classe intermedia                                                                                                                                     

Share


A volte ritornano. Verrebbe proprio da dire così. Già, perché nella prossima stagione, il team Forward ritrova Lorenzo Baldassarri. Con l’addio di Stefano Manzi a fine Campionato, la squadra ha deciso di puntare sulle qualità nel romagnolo come si legge nel comunicato diramato in serata.

"MV Agusta Forward Racing ha il piacere di annunciare che sarà Lorenzo Baldassarri uno dei due portacolori del Team nel Campionato del Mondo MotoGP 2021, categoria Moto2. Il pilota marchigiano, classe 1996, passerà quindi alla squadra ufficiale MV Agusta per la prossima stagione.

Baldassarri aveva già corso per il team Forward Racing durante le stagioni 2015-16-17, per poi cambiare squadra negli 3 ultimi anni.

Originario di Montecosaro, Lorenzo “Balda” Baldassarri ha esordito nel mondiale Moto3 nel 2013 per poi salire in Moto2 nel 2014, conquistando i primi podi (Australia 2015, Mugello 2016) e la prima vittoria (Misano 2016) proprio con il team Forward Racing. Le stagioni successive continuano a vederlo frequentemente protagonista; nel 2018: 1 vittoria (Jerez) e 4 podi (Qatar, Mugello, Aragon, Giappone), nel 2019: 3 vittorie (Qatar, Argentina, Jerez); nel 2020: 1 podio (Qatar).

Non manca quindi la soddisfazione da parte di Gianni Cuzari: “Sono molto contento di poter continuare il lavoro iniziato anni fa con Lorenzo, e farlo con MV Agusta mi emoziona ancor di più. Tutti noi crediamo moltissimo nella sua velocità e non vedo l'ora di vederlo in sella della nostra F2”.

A fare eco è il pilota: “Sono molto contento di questa possibilità che mi è stata data, innanzitutto perché ho già corso con questa squadra e ringrazio Giovanni Cuzari per la fiducia che ripone in me, abbiamo premuto un attimo il tasto pause ma adesso è bello poter premere il tasto forward e continuare un lavoro che era stato interrotto. Inoltre per me é un onore correre con un marchio cosi importante, che ha molta storia alle spalle e sarebbe bellissimo poterlo riportare in alto nelle classifiche. Voglio ringraziare tutte le persone che, anche se i risultati al momento non stanno aiutando, credono comunque in me e continuano a sostenermi. Grazie a tutte le persone che mi sono vicine, che lavorano per me e alla mia famiglia”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti