SBK, Philipp Oettl si candida a successore di Locatelli in Evan Bros

SUPERSPORT - L’ex pilota Moto2, compagno di Bezzecchi in Tech3, è il primo obiettivo della squadra romagnola per la prossima stagione

Share


È uno dei debuttanti di questa stagione in SuperSport oltre ad Andrea Locatelli. Stiamo parlando di Philipp Oettl, attualmente in forza al team di Manuel Puccetti assieme a Lucas Mahias. In questo 2020 il pilota tedesco ha raccolto ben tre podi, ma ancora gli manca la vittoria.

Al momento la sua mente è focalizzata sul round di Magny-Cours, ma al tempo stesso è anche chiamato a pensare al futuro. Già, perché in ottica 2021, Oettl è uno dei nomi caldi del mercato. Su di lui c’è infatti l’interesse del team Evan Bros, chiamato a sostituire Andrea Locatelli, pronto al salto in Superbike nella prossima stagione.

L’ex pilota Moto2, compagno di squadra di Bezzecchi in Tech3, è il primo nome in cima alla lista di Fabio Evangelista, patron del team romagnolo, che a Barcellona ha centrato il secondo titolo nella 600 dopo quello vinto lo scorso anno da Randy Krummenacher.

Tra le parti i dialoghi sono avviati da settimane, ma Evan Bros guarda anche ad altri profili. Uno di questi è Hannes Soomer, giovane classe 1998, in forza al team Kallio. Proprio a Magny-Cours, in occasione di Gara 1, l’estone è riuscito a centrare il primo podio in SuperSport.  Oltre a Oettl e Soomer, c’è poi un terzo profilo, ovvero Luca Bernardi, impegnato nel CIV nella SuperSport.

I nomi non mancano e la sella del team campione del mondo è sicuramente delle più appetibili.   

Share

Articoli che potrebbero interessarti