SBK, Gerloff stupisce a Magny-Cours, 1° in FP2 davanti a Rea!

L'americano, alla prima apparizione sul tracciato francese, precede Johnny di 15 millesimi al pomeriggio, 3° Rinaldi, 7° Redding a un secondo dalla vetta, 11° Davies, 18° Bautista

Share


Un venerdì da incorniciare quello di Magny-Cours per Garrett Gerloff (foto Yamaha Racing), che in sella alla R1 del team GRT fa la voce grossa grazie al crono di 1'48"830. Il pilota americano, alla prima apparizione sulla pista francese, è il più veloce della giornata, tanto da precedere Rea di 15 millesimi. 

In terza posizione spicca invece Rinaldi, attardato di 84 millesimi dalla vetta. La sua è la Ducati più veloce, dal momento che Redding non è andato oltre il settimo tempo a un secondo dalla leadership Addirittura undicesimo Davies con un secondo e otto decimi di ritardo. Tornando ai piani alti, quarto Baz seguito da Lowes e Sykes, 8° Haslam, poi Laverty e van der Mark. Soltanto 18° Bautista con quasi quattro secondi dalla vetta.

15:51 Gerloff all'attacco! Suo il miglior tempo all'ultimo tentantivo in 1'48"830. Rea battuto di 15 millesimi. 

15:50 Rinaldi super! Secondo tempo a soli 69 millesimi da Rea. 

15:48 1'48"845. Nessuno ferma Johnny Rea, che riesce a migliorare il proprio tempo. Quinto Michael Rinaldi seguito da Garrett Gerloff. Dodicesimo invece Davies.

15:46 Finisce a terra anche Scott Redding in curva 15.

15:45 Si migliora finalmente Scott Redding autore del quarto tempo a nove decimi dalla vetta (+0.908).

15:44 Caduta per Tom Sykes. Nessuna conseguenza per il pilota.

15:42 Baz sale al secondo posto a 421 millesimi dalla vetta, mentre alle sue spalle si inserisce la BMW di Sykes.

15:40 Colpo di reni di Loris Baz, che sale con la Yamaha al terzo posto alle spalle della R1 di Gerloff. Scende invece al decimo posto Redding.

15:38 Lungo di Haslam, mentre Bautista è 16° con cinque secondi di ritardo. Tredicesimo invece Chaz Davies. 

15:36 Il gioco si fa duro e allora Rea tira fuori l'artiglieria pesante! 1'49"217: il Cannibale porta la Kawasaki davanti a tutti con ben nove decimi sulla Yamaha di Gerloff.

15:34 Ma Gerloff non ci sta e risponde subito al Cannibale, riprendendosi la vetta in 1'50"122.

15:33 Rea risponde all'americano, riprendendosi la vetta per un solo decimo. 

15:32 Gerloff passa al comando della sessione con il tempo di 1'50"489! 

15:31 Occhio a Gerloff che sale in terza posizione a 598 millesimi dalla vetta.

15:30 Rinaldi, Rea, Sykes, Redding, Baz: questi sono i primi cinque. 

15:27 Rinaldi suona la carica e si prende il primo posto della classifica in 1'51"187. Rea è a quattro decimi. 

15:26 Colpo di reni di Rinaldi che sale al quarto posto alle spalle di Scott Redding.

15:25 Ecco la classifica quando siamo a metà turno e mancano 25 minuti alla conclusione della sessione.

15:20 Nel frattempo Redding compie un altro passo avanti, agganciando la terza posizione. Il suo gap dalla vetta è perà di un secondo e 843 millesimi.

15:18 1'51"237: Rea migliora e porta il margine a oltre un secondo sugli inseguitori.

15:17 Redding si migliora ed è quarto, mentre Mercado aggancia la quinta piazza. Occhio però che Rea accende un casco rosso.

15:15 Rea al momomento è inarrivabile per il gruppo. Rispetto al mattino la sua prestazione è di cerca tre secondi più lenta. 

15:14 Johnny Rea recita un copione a parte a Magny-Cours. In terza posizione sale Sykes, mentre Redding migliora ed è quinto a tre secondi dalla vetta. Soltanto nono Davies, addirittura 16° Bautista. 

15:12 Rea va subito all'attacco e mette tutti in riga con il tempo di 1'52"268. Alle sue spalle c'è Lowes, staccato di un secondo e due decimi, poi Baz con Barrier e Laverty a ridosso. 

15:10 Johnny Rea esce ora dai box. 

15:08 Ancora fermo ai box Johnny Rea. Secondo crono per Lowes seguito da un sorprendente Barrier.

15:06 Lo supera Baz in 1'55"919. Da registrare un lungo di Redding, mentre 11° Davies, 13° Bautista. 

15:05 I tempi iniziano ad abbassarsi e Haslam chiude il secondo giro in 1'56"370. 

15:03 2'02"412 è il riferimento siglato da Haslam.

15:01 Leon Haslam è il primo pilota a scendere in pista nel secondo e ultimo turno del venerdì

15:00 Pronti, partenza via! Scatta la FP2 a Magny-Cours!

14:55 Tra 5 minuti scatterà la FP2 della Superbike. Nel frattempo continua a piovere a Magny-Cours. 

14:45 Nel frattempo si è conclusa la SSP con Smith il più veloce di tutti. Il portacolori GMT94 ha girato tre secondi più veloce rispetto al mattino. Vedremo a breve come si comporteranno i piloti SBK.

14:30 Tra mezz'ora scatterà la FP2 della Superbike. Ricordiamo che al mattino è stato Rea a siglare il riferimento in 1'49"356, mentre Redding non è andato oltre il settimo crono. Leggi QUI il resoconto di quanto accaduto stamani.

14:20 Ecco come è andata la FP1 con Rea la Kawasaki davanti a tutti, mentre Redding costretto a rincorrere con quasi tre secondi di ritardo,

14:15 La pioggia non sembra intenzionata a fermarsi a Magny-Cours, dove alle ore 15 scatterà il secondo turno di libere del venerdì. In pista non manca l'attesa per vedere i piloti in azione dopo la FP1 che ha incoronato Johnny Rea e la Kawasaki.

Share

Articoli che potrebbero interessarti