SBK, BSB, O'Halloran: "Vado a Donington Park per continuare a vincere"

Il pilota McAMS Yamaha si trova a soli due punti dal leader Glenn Irwin grazie alla doppietta di Oulton Park. "Siamo stati sfortunati in alcune gare". Nel week-end si corre a Donington Park

Share


Il BSB British Superbike questo fine settimana farà nuovamente tappa sul tracciato di Donington Park, questa volta nella sua versione 'Grand Prix', per il quinto appuntamento stagionale. In virtù delle due vittorie su tre gare conseguite ad Oulton Park, gli occhi di molti saranno puntati su Jason O'Halloran.

Dopo un 2019 altalenante, che lo ha visto passare da Honda Racing UK a McAMS Yamaha, l'australiano sta finalmente mettendo in mostra tutto il suo talento. Vuoi per l'anno in più di esperienza sulle spalle, vuoi per l'introduzione della nuovissima YZF-R1, O'Halloran adesso si trova a soli due punti di distanza dal capoclassifica Glenn Irwin.

Con un successo che mancava da oltre quattro stagioni, il 32enne di Wollongong è diventato l'ottavo vincitore diverso in questo pazzo 2020 salendo per ben due volte sul gradino più alto del podio nell'ultimo round.

"Quello di Oulton Park è stato un week-end fantastico per noi - ha dichiarato O'Halloran - in Gara 2 non mi sono reso conto del ritiro di Glenn Irwin fino a quando non sono arrivato al parco chiuso. Non mi sarei mai immaginato di recuperare così tanti punti in sole tre gare, in questo momento sono ad una manciata di punti dalla vetta. Abbiamo fatto un lavoro straordinario".

Nonostante la prolungata assenza con la vittoria, Jason O'Halloran arriva a Donington Park in qualità di pilota con maggior presenze sul podio (sette), contro le cinque di Glenn Irwin, Josh Brookes e Christian Iddon. Un dato indicativo che ha rilanciato le proprie quotazioni in campionato.

"Nel complesso sto disputando una stagione abbastanza positiva, siamo davvero costanti - ha proseguito - tuttavia, siamo stati sfortunati in alcune gare in cui avremmo potuto ottenere risultati migliori. Ad esempio in Gara 1 a Donington 'National' sono rimasto coinvolto nella caduta di Danny Buchan, andando fuori pista e rientrando in ottava posizione. Discorso analogo in Gara 3 a Snetterton dove ho dovuto evitare Ryan Vickers".

Ovviamente Jason O'Halloran e McAMS Yamaha vorranno continuare su questa strada, a partire da questo fine settimana. Entrambi sono più determinati che mai, con il primo posto in classifica piloti ad una manciata di punti. Adesso il British Superbike tornerà a Donington Park dove l'australiano, nel mese di agosto, nella configurazione 'National', ha conquistato la pole position di Gara 1 e due terzi posti. Le premesse per lottare nuovamente per la vittoria ci sono eccome.

"Il BSB è un campionato particolare, una volta vinci e la volta dopo ti classifichi al di fuori della top ten. Ho trovato il giusto bilanciamento con la moto, a Donington vogliamo massimizzare quanto fatto fino ad oggi. Sento che abbiamo la velocità per lottare per il successo in ogni gara, se vogliamo lottare per il titolo fino a Brands Hatch dobbiamo insistere" ha concluso.

Share

Articoli che potrebbero interessarti