Tesla Model S Plaid: 1.100 CV, 0-100 in 2,1 secondi, 840 km di autonomia

Tesla Model S Plaid è l’ultimo orgoglio presentato dal visionario Elon Musk che durante il Battery Day ha dichiarato le prestazioni della nuova elettrica californiana

Share


Come si fa a tenere a freno il genio di Elon Musk? A dir poco impossibile. Durante il Battery Day, in cui a dire il vero le grandi attese sono state in parte deluse dagli annunci reali (i mercati non hanno infatti premiato Tesla, ma soprattutto le aziende ad esse legate, potenzialmente a rischio viste le intenzioni di internalizzare sempre più la produzione anche delle batterie) è stata presentata la più potente berlina elettriche di Tesla. Potrebbe trattarsi di una sorta di canto del cigno della Model S, sul mercato da quasi una decade e destinata probabilmente ad essere sostituita da un nuovo modello. La Plaid eroga 1.100 CV di potenza per un’accelerazione da 0-100 km/h in soli 2,1 secondi ed una velocità massima di 320 km/h.

 

 

A conferma di ciò, il prototipo ha fermato il tempo sul giro sul circuito di Laguna Seca in soli 1:30.3.

La nuova Model S Plaid utilizzando il configuratore sul sito Tesla, ha un prezzo di 140.990 euro (40.000 euro in più della Performance) e dovrebbe essere pronta per la fine del 2021 (già ordinabile).

Non solo il prezzo e le prestazioni sono da capogiro, ma anche l’autonomia dichiarata che è di circa 840 km.

Caratteristica è la presenza di tre motori a trazione integrale e poi vi sono le sospensioni pneumatiche adattive, oltre ad impianto audio potenziato ed interni premium.

Share

Articoli che potrebbero interessarti