MotoGP, Rossi dopo le FP1: "Meno grip rispetto a Misano, ma buone sensazioni"

"La gomma cala molto, bisogna lavorare". Vinales: "contento di come lavora la M1 in condizioni di bassisima aderenza come quelle di Barcellona"

Share


Barcellona era sulla carta una pista adatta alla Yamaha e il primo turno di prove sembra confermare questa impressione. Fabio Quartararo ha chiuso davanti a tutte le quattro M1 sono nei primi 8 posti. Un inizio che fa ben sperare per il proseguo del fine settimana.

Valentino Rossi è soddisfatto dopo la sua prima uscita della mattina, chiusa in ottava posizione.

Il primo turno di prove non è andato male - ha detto il Dottore - Le condizioni della pista qui a Barcellona sono molto diverse da quelle di Misano, soprattutto perché il circuito offre molto meno grip. Però le sensazioni all'inizio di questo fine settimana sono abbastanza buone. Sicuramente dobbiamo lavorare, perché la gomma cala molto, ma ci siamo”.

Anche Maverick Vinales è ottimista, per lui il 4° posto al mattino.

La prima sessione è stata abbastanza buona - ha confermato - Sono molto contento di come sta funzionando la moto, perché alla dalla prima uscita ho potuto guidare con un buon ritmo ma dobbiamo continuare a lavorare, è sicuro. La pista è in condizioni difficili, sono contento di come la moto ha funzionato su un circuito con una bassissima aderenza. Quindi, per le FP2 ci concentreremo di nuovo sulla gara, e cercheremo di lavorare sodo”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti