MotoGP, Rossi: "Il campionato è aperto, a Barcellona devo fare punti"

Valentino vuole rifarsi dopo la caduta di Misano, Vinales sfruttare il momento: "sono a un punto da Dovizioso, devo approfittare di questa possibilità"

Share


I due piloti Yamaha non potrebbero arrivare con un umore più diverso a Barcellona. Valentino Rossi ha l’amaro in bocca dopo la caduta al secondo giro a Misano, dove Maverick Vinales ha riassaporato il gusto dolce della vittoria.

Per entrambi il fine settimana spagnolo sarà importante, perché il Dottore deve rialzarsi dopo la batosta mentre Maverick deve approfittare del fatto di essere a un solo punto da Dovizioso in classifica. Sulla carta, inoltre, il Montmelò dovrebbe esaltare alcune delle caratteristiche della M1.

È la volta di Barcellona, una pista che mi piace molto, ma diversa da Misano - avverte Valentino - L'asfalto e le condizioni che troveremo saranno differenti, ma penso che potremo fare un buon fine settimana di gara. Sarà importante prendere qualche punto: non sono così lontano dalla vetta della classifica e il campionato è ancora aperto. Questa è una stagione pazza e ci sono ancora molte gare da disputare, quindi faremo del nostro meglio”.

Vinales vuole avere la conferma del lavoro fatto nelle ultime settimane e sembra carico al punto giusto.

"Il duro lavoro di Misano ha dato i suoi frutti e questo ci ha fatto sentire veramente bene - afferma - Ci siamo goduti molto  le sensazioni della vittoria negli ultimi giorni e questo ci rende molto emozionati per il prossimo round. Montmeló è la mia gara di casa e adoro correre qui, in passato ho fatto grandi gare. L'anno scorso non siamo riusciti a mostrare tutto il nostro potenziale, il che è stato un peccato, ma questa volta faremo del nostro meglio per salire sul podio. Stiamo lavorando nel modo giusto, e penso che possiamo migliorare ancora di più, quindi dobbiamo dare il massimo e fare un altro buon fine settimana di gara, soprattutto perché in campionato siamo tutti molto vicino. Ora sono secondo in classifica e a un solo punto dalla vetta,  devo sfruttare al massimo questa opportunità!”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti