Lancia Deymos HF: resterà solo un Concept?

Share


La fusione tra FCA e PSA ha scatenato la penna di tantissimi designer, molti dei quali si sono maggiormente messi all’opera da quando ha debuttato ufficialmente la nuova Maserati MC20 (vedi link). Un lancio per nulla scontato, ma che ha sancito la volontà di Stellantis di mantenere la promessa di produrre 13 nuovi modelli entro la fine del 2024.

A questo punto sulla base della MC20 abbiamo visto il render della Maserati GranTurismo, un nome che è già realtà (vedi link), di una probabile Alfa Romeo 6C (vedi link) e, se pensiamo al rilancio di uno dei brand più amato dagli italiani, sicuramente parliamo di Lancia. Ed infatti abbiamo già potuto assaporare l’idea di una “forse” futura Lancia Thema (vedi link) e perché no, magari un ritorno ancora più fiammante della Casa torinese con una sua nuova coupé sportiva.

Non è la prima volta che sulla pagina di “I Love Lancia” viene postata un’interpretazione della Lancia Deymos HF. Uno dei primi concept realizzato sempre da Bonamora, richiamava con più convinzione il look della Lancia Delta HF Integrale, più che altro un’interpretazione in chiave moderna. Poi man mano nel  tempo il concept ha acquisito una propria identità, ma mantenendo il family feeling col marchio torinese.

L’ultimo render presentato si ispira in qualche modo al design del nuovo partner PSA, più nello specifico di Peugeot. L’anteriore è elegante, ma allo stesso tempo sportivo e tecnologico, grazie a gruppi ottici in tecnologia full led.

Tra i futuri 13 modelli del gruppo Stellantis speriamo che presto rivedremo risplendere il nome Lancia.

Share

Articoli che potrebbero interessarti