MotoGP, Sorpresa Honda: Alex Marquez fa il Marc e conquista il Warm Up a Misano

Share


SEGUI QUI LA CRONACA LIVE DEL GRAN PREMIO MOTOGP A MISANO

ORE 9:55 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del warm up del Gran Premio di Misano 2. Grazie per averla seguita con noi, l'appuntamento è per le 14:00 con la diretta della gara. Stay Tuned!

ORE 9:45 - Primo guizzo in MotoGP per Alex Marquez che conquista il miglior tempo nel warm up di Misano, confermando poi con un ottimo passo una crescita che sta finalmente arrivando. Il fratello di Marc ci sta mettendo più tempo del previsto a padroneggiare la su RCV, ma stiamo in ogni caso parlando di un due volte campione del mondo, quindi era scontato che prima o poi arrivasse nelle posizioni che contano. 

Il warm up magari non regala punti in classifica, ma di certo questo risultato puà dare una grande botta all'autostima di Alex e permettergli di convincersi ancora di più dei propri mezzi. Alle spalle di Alex hanno chiuso questo warm up tre Yamaha con Vinales secondo davanti a Quartararo e Morbidelli, che si è confermato molto concreto sul passo. Purtroppo Franco è stato vittima di problemi allo stomaco in questo fine settimana di gara, per cui la speranza è che possa reggere senza problemi la distanza di gara. 

Nakagami ha piazzato la sua Honda in 5a posizione, porytando dunque a 2 il numero di moto HRC in top five, una situazione che paradossalmente in questa stagione non si è verificata praticamente mai da quando Marc è stato vittima del suo infortunio a Jerez. Sesta prestazione cronometrica per Aleix Espargarò, autore di una bella sessione in sella alla sua Aprilia davanti a Joan Mir. Lo spagnolo della Suzuki è indicato da molti come uno dei favoriti per la vittoria, vista soprattutto l'ultima parte di gara di cui si è reso protagonista appena pochi giorni fa sempre a Misano. In griglia non partirà nelle primissime file, ma potrebbe dar vita ad una grande rimonta. 

Chiudono la top ten di questo warm up Dovizioso e Bagnaia, rispettivamente nono e decimo. Andrea vuole vivere una gara concreta, fare tanti punti e magari consolidare la propria leadership in campionato, mentre Bagnaia è alla caccia della prima vittoria in MotoGP dopo essere salito per la prima volta sul podio qui proprio domenica scorsa. 

Valentino Rossi ha chiuso la sessione in 12a posizione, ma ha dimostrato in FP3 e soprattutto in FP4 di avere un ottimo passo, quindi è probabile che stamattina si sia dedicato esclusivamente alla ricerca della gomma perfetta per la gara, più che a realizzare una prestazione cronometrica di rilievo. 

ORE 9:41 - Bandiera a scacchi sul warm up a Misano. Alex Marquez chiude in prima posizione, questa la classifica.

ORE 9:40 - Nakagami e Mir si inseriscono in classifica in 5a e 6a posizione. Il giapponese replica ad Alex Marquez, che fino a questo momento era apparso molto in difficoltà, forse questo potrebbe essere il pnto di svolta perché Alex ha messo assieme una serie di giri su un ritmo davvero interessante. 

ORE 9:37 - Dovizioso approfitta del traino di Valentino Rossi in pista e risale in sesta posizione passando proprio Dovizioso. Dovi e Rossi continuano a girare in tandem.

ORE 9:35 - Bagnaia continua il suo ottimo lavoro in questo weekend di gara. Adesso è ancora sesto in classifica e miglior pilota Ducati.

ORE 9:32 - Marquez resta leader, il suo è stato un ottimo tempo. Intanto siparietto di famiglia in pista, con Pol Espargarò a mandare amabilmente a quel paese suo fratello Aleix! I due si sono ostacolati a vicenda e per il pilota KTM la responsabilità è evidentemente del fratello maggiore in forze all'Aprilia.

ORE 9:30 - Alex Marquez si prende la prima posizione, mettendo in riga Vinales e Morbidelli. Quartararo è sceso in 4a posizione davanti a Pol Espargarò e Pecco Bagnaia, che inizia bene il turno. 

ORE 9:28 - Ecco il replay della caduta di Miller. Un high side causato probabilmente da gomme ancora fredde. 

ORE 9:27 - Inizia a prendere forma la classifica, ecco dopo 8 minuti di sessione i primi verdetti del cronometro. Quartararo conduce le danze su Pol Espargarò e Franco Morbidelli. 

ORE 9:25 - Secondo quanto segnalato da Michelin, quasi tutti i piloti sono in pista utilizzando una gomma media all'anteriore ed una morbida al posteriore. Potrebbe essere questa la scelta dei piloti in vista della gara a causa l'abbassamento delle temperature. Al momento ci sono 26° sull'asfalto. 

ORE 9:23 - Pronti via e Jack Miller è finito subito a terra alla curva 2. Forse l'australiano della Ducati ha spinto troppo con le gomme fredde.

ORE 9:21 - Semaforo verde in pitlane, scatta la sessione e i piloti iniziano a scendere subito in pista. Quartararo il primo a entrare in pista. 

ORE 9:18 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Warm Up MotoGP a Misano. Maverick Vinales cerca la concentrazione nel box e sembra finalmente essere rilassato

Dopo la prima tappa sul cirtcuito di Misano, i test di marftedì e le sessioni di prove svolte in questo secondo weekend di gara, ci si potrebbe quasi domandare che tipo di lavoro possano fare i piloti in questo warm up. In realtà l'ultima sessione di libere prima del Gran Premio sarà come sempre fondamentale perché le Michelin del 2020 sono gomme particolarmente sensibili alle variazioni dele condizioni dell''asfalto e oggi a Misano c'è più fresco di quanto non ci sia stato fino ad oggi in ogni singola sessione disputata. 

La temperatura leggermente più bassa potrebe condizionare la scelta definitiva degli pneumatici, quindi la classica rifinitura dell'ultimo secondo sarà probabilmente determinante. Maverick Vinales scatterà in pole e vuole finalmente vivere il proprio riscatto personale dopo la serie di delusioni che sta incassando in gara, mentre gli italiani in gara hanno tutti ottime chance di vivere una gara da protagonisti. 

Bagnaia scatterà in 5a posizione, ma fino a questo momento si è dimostrato il pilota decisamente più in forma a Misano, quindi indicarlo nel ruolo di papabile alla vittoria è assolutamente normale. Poco più dietro in griglia scatteranno poi Rossi e Morbidelli, che pure hanno dimostrato di avere un ottimo passo gara. Alle loro spalle ci saranno Petrucci, 9° in griglia davanti a Dovizioso. Il leader del campionato non ha ancora risolto i propri problemi di adattamento alle gomme di questa stagione, ma ha dimostrato di avere un potenziale leggermente migliore rispetto alla scorsa settimana.

La nostra cronaca LIVE del Warm Up scatterà alle 9:20

Questa la griglia di partenza del Gran Premio

GRIGLIA MISANO2 MOTOGP

Share

Articoli che potrebbero interessarti