Moto3, FP3: Celestino Vietti uomo da record a Misano, 3° Romano Fenati

Ogura 2° paga già 4 decimi dal pilota Sky, anche Foggia, Migno e Nepa direttamente in Q2, mentre Arbolino e Antonelli dovranno passare dalle Q1

Share


Ieri ci aveva pensato Masia a ritoccare il record della pista di Misano in Moto3, oggi, nelle FP3, è stato Celestino Vietti a dare la spallata decisiva. Il pilota del team Sky ha messo tutti in riga e, sfruttando il gioco di squadra con Migno, ha fatto un giro quasi perfetto fermando il cronometro sul tempo di 1’41”155. Un vera prova di forza, tanto che Ogura (il poleman della scorsa settimana) paga dal piemontese quasi 4 decimi nonostante sia al secondo posto.

Buona prestazione anche per Romano Fenati, che sembra avere trovato la strada giusta e si è messo in 3ª pozione con la Husqvarna. Dietro l’italiano c’è Masia nella classifica combinata, grazie al tempo fatto segnare ieri. Lo spagnolo di Leopard ha dovuto scontare una penalità che lo ha costretto al box negli ultimi 15 minuti del turno, ma si è preso comunque l’ingresso diretto in Q2, come anche il suo compagno di squadra Foggia, 7°. La sanzione, invece, è costata cara a Tony Arbolino, 22° e in Q2.

Tornando alla classifica, al 5° posto c’è Raul Fernandez davanti al leader del Mondiale Arenas. Nonostante una scivolata alla curva 14, Migno si è preso il 9° posto davanti a Suzuki. Gli ultimi quattro posti utili per l’ingresso in Q2 sono andata a Sasaki (anche per lui una caduta, alla curva 3), Garcia, Baltus e Stefano Nepa.

McPhee, il vincitore della scorsa settimana, è invece a sorpresa 15° e in Q1, male anche Rodrigo: 20°, protagonista di due cadute nel corso del turno, la prima alla curva 3 e la seconda alla 15 e unico pilota a non essersi migliorato dopo le FP1.

Sottotono Antonelli, solo 26° davanti a Pizzoli, mentre Rossi è 29°.

LA CLASSIFICA COMBINATA

Share

Articoli che potrebbero interessarti