Moto2, FP3: Record e 1° posto per Bastianini a Misano, 4° Marini

Share


Come al solito la FP3 è stata una sessione da qualifica con tutti i piloti che hanno cercato il tempo giusto per evitare l’insidia del Q1. Già ieri Luca Marini era riuscito ad abbattere il record della pista per la Moto2, fatto segnare la scorsa settimana da Sam Lowes, oggi Enea Bastianini ha voluto fare lo stesso con il tempo del leader del mondiale fermando il suo miglior cronometro in 1:35.649, nuovo miglior giro assoluto della classe intermedia a Misano.

Dietro al futuro pilota Ducati MotoGP si è classificato Sam Lowes che la scorsa settimana non aveva rappresentato un problema per le posizioni che contano vista la sua partenza dalla pit lane. Questo weekend, invece, il britannico potrà essere della partita e cercherà di “rompere” l’incantesimo di quel podio tutto tricolore visto 6 giorni fa in Romagna. I protagonisti dei due gradini più alti di quel podio si sono classificata 3° e 4° della combinata con Bezzecchi davanti a Marini. 

Quinto tempo per Marcel Schrotter davanti a Bulega e Canet con Navarro, che finalmente riassapora le prime posizioni della classifica e che è riuscito a precedere Dixon e Fernandez. 

Chiudono la lista di piloti direttamente qualificati al Q2: Nagashima, Vierge, Luthi e Joe Roberts che, come fatto sapere da Giovanni Cuzari ai microfoni di Sky, è al centro di un indagine di mercato da parte del team Forward, che il prossimo anno sarà impegnato con MV Agusta anche in Supersport. Q1 obbligatorio per Baldassarri e Dalla Porta che in classifica precedono Ramirez e Di Giannantonio. 21° Manzi dietro a Garzo e Mattia Pasini.

Share

Articoli che potrebbero interessarti