SBK, BSB, Farmer torna in pista, attacco a tre punte per Buildbase Suzuki

Dopo l'infortunio alla spalla, il campione della Stock 1000 britannica tornerà in pista questo fine settimana ad Oulton Park con la compagine di Stuart Hicken. Farmer affiancherà Kyle Ryde e Gino Rea

Share


Keith Farmer farà il suo ritorno nel BSB British Superbike questo fine settimana sul bellissimo tracciato di Oulton Park tra i ranghi del Team Buildbase Suzuki in seguito al brutto infortunio alla spalla rimediato durante il round di apertura della stagione a Donington Park.

Il due volte campione del British SuperStock 1000 era caduto nel corso della sessione di qualificazione causandosi una lesione ai legamenti della spalla. Dopo essere stato dichiarato unfit (e sostituito da Gino Rea a Snetterton e Silverstone), il 33enne ha perso i primi tre appuntamenti (su sei) del 2020. Sebbene sia stato necessario un intervento chirurgico, Keith Farmer non ha mollato e oggi si è reso protagonista di un test privato sulla Suzuki GSX-R 1000 della compagine di Stuart Hicken a Donington Park.

"Oggi è stato davvero bello poter tornare in sella ad una Superbike, devo ringraziare tutto il Team Buildbase Suzuki - ha dichiarato Keith Farmer - abbiamo fatto dei giri interessanti e mi sono sentito subito a mio agio, più di quanto mi aspettassi. Probabilmente è stata l'adrenalina di essere tornato in pista".

Grazie alle ottime prestazioni ottenute in pista, l'ex pilota TAS BMW si unirà a Kyle Ryde e Gino Rea nel round di Oulton Park previsto questo fine settimana. Una formazione a tre punte di qualità e mai vista prima per Buildbase Suzuki, reduce da un week-end strepitoso con Ryde in virtù della doppietta ottenuta sul layout 'National' di Silverstone.

"So che sarà un fine settimana difficile quello di Oulton Park con pochissimo spazio tra qualifiche e gare, ma il mio obiettivo è quello di tornare in azione perché mi sembra che sia passato così tanto tempo dall'ultima volta. Voglio solo vivere tranquillamente il rientro per poi fare un passo avanti nei successivi due eventi" ha concluso.

Share

Articoli che potrebbero interessarti