Moto2, GP Misano: Bezzecchi e Marini al comando, 8° Bastianini

I piloti dello Sky Racing Team VR46 guidano la classifica combinata dei tempi davanti a Gardner. 13° Lorenzo Dalla Porta che accede per la prima volta al Q2

Share


Come al solito, ormai, le FP3 della Moto2 sono state delle vere e proprie qualifiche per l’accesso diretto al Q2. Tutti i piloti della classe intermedia hanno migliorato il proprio tempo della giornata di ieri e quindi la classifica delle FP3 è, di fatto, la combinata del weekend. Il migliore è stato Marco Bezzecchi capace questa mattina di fermare il suo cronometro in 1:36.512, 83 millesimi meglio del compagno di team Luca Marini. Entrambi i piloti dello Sky Racing Team VR46 oltre che un ottimo giro secco hanno dimostrato anche di avere un buonissimo passo, mantenendo un ritmo gara davvero convincente. 

Terza posizione per Remy Gardner capace di classificarsi davanti a Lowes, Nagashima, Fernandez e Navarro con il pilota SpeedUP che si è riuscito a muovere dalle ultime posizioni solo nell’ultimo giro lanciato. 

8° tempo per Enea Bastianini che quest’oggi, siglato il tempo giusto per passare direttamente in Q2, si è concentrato sul passo gara, senza provare il time attack nel finale. Hanno chiuso la top 10 Vierge e Dixon con Tom Luthi 11°, Schrotter 12° e Lorenzo Dalla Porta in 13° posizione e per la prima volta nel Q2. Syahrin ultimo dei piloti “esentati” dal Q1. 

Dovranno invece passare per la parte meno nobile delle qualifiche e giocarsi il tutto per tutto piloti di un certo spessore, a partire da Joe Roberts che si è classificato 15° davanti a Di Giannantonio e Canet. Tutti e tre questi ultimi piloti sono caduti durante le FP3, Canet ben due volte. Dietro al giovane pilota SpeedUP del team Aspar ci sono Bulega e Baldassarri (17° e 18°) con Corsi e Manzi in 22° e 23° posizione. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti