SBK, BSB, Jack Kennedy firma con Raf Regular & Reserve Kawasaki

Dopo una settimana dal ritiro di Santander Salt TAG Racing dalla stagione corrente, la compagine di Lee Hardy ha annunciato in mattinata l'ingaggio del due volte campione del British SS600 per i restanti tre eventi

Share


Il BSB British Superbike è il campionato nazionale più spettacolare e combattuto del pianeta, con gare sempre ricche di sorpassi e colpi di scena. Tuttavia, nel corso di questa stagione, oltre agli episodi inerenti alla pista, a tenere banco è sopratutto il mercato piloti. In mattinata è arrivato l'annuncio dell'ingaggio di Jack Kennedy da parte di Royal Air Force Regular & Reserve Kawasaki per i restanti tre appuntamenti dell'anno.

Il campione 2018 e 2019 del British SS600, dai trascorsi nel Mondiale di categoria, aveva iniziato il 2020 tra i ranghi del Santander Salt TAG Racing. Sebbene le aspettative fossero alte, con un progetto ambizioso, la formazione di Gary Winfield non ha mai trovato la quadra con la nuova YZF-R1. Una serie di problemi tecnici, culminati nel fine settimana di Snetterton, hanno costretto la squadra a prendere una decisione sofferta: il ritiro dalla stagione corrente.

Scagliatosi apertamente nei confronti di Yamaha con un comunicato stampa, il Team TAG Racing ha sospeso l'attività sportiva nel British Superbike, confermando tuttavia l’impegno con Shaun Winfield e Liam Delves rispettivamente nel British Superstock 1000 e 600. Il Santander Salt TAG Racing ha confermato il ritorno in pista nella top class del Regno Unito per il 2021, verosimilmente con nuove moto e annesso progetto tecnico, rinnovando il contratto al team - mate Dan Linfoot.

In attesa di conoscere più nel dettaglio le dinamiche del prossimo anno, a Jack Kennedy è stato concesso di proseguire il 2020 con una nuova squadra a partire dal giro di boa del campionato. Passato il round di Silverstone 'National', la notizia non si è fatta attendere più di tanto.

L'irlandese avrà così modo di debuttare in sella alla Kawasaki ZX-10RR di RAF Regular & Reserve nell'appuntamento di Oulton Park del successivo fine settimana al fianco del baby Ryan Vickers. La compagine di Lee Hardy tornerà a schierare due moto a distanza di quattro anni dall'ultima volta, nel 2016 con Alistair Seeley e Jake Dixon come piloti. Un incentivo in più in vista delle nove gare finali con i risultati che saranno decisivi in ottica futura.

"Sono davvero felice di entrare a far parte del Team RAF Regular & Reserve Kawasaki, ringrazio anche Santander Salt TAG Yamaha per avermi permesso di correre per un'altra squadra per il resto del 2020 - ha dichiarato Jack Kennedy - salirò per la prima volta sulla Kawasaki ZX-10RR nella sessione di prove libere di venerdì prossimo, quindi farò un passo alla volta, ma sono in forma e non vedo l'ora di partire. Oulton Park è un circuito che mi piace tantissimo".

Share

Articoli che potrebbero interessarti