SBK, Ana Carrasco: “Farò di tutto per correre a Barcellona”

VIDEO - Direttamente dall’ospedale di Lisbona la spagnola della Kawasaki lancia un messaggio dopo la brutta caduta di ieri all’Estoril

Share


Un giovedì nero quello dell’Estoril per Ana Carrasco. La giovane spagnola si trovava infatti in Portogallo per un test, dove è stata vittima di una brutta caduta. Trasportata all’Ospedale di Lisbona è emersa la frattura di ben due vertebre così come diverse altre contusioni.

In seguito si è deciso di trasferirla all’Ospedale Dexeus di Barcellona, città dove tra l’altro vive la pilota, al fine di sottoporsi a ulteriori esami più approfondita.

La notizia dell’incidente ha colto di sorpresa i tanti appassionati, a cui Ana ha voluto rivolgere un messaggio: “Ciao a tutti! Sto bene, ma sono piuttosto dolorante:  purtroppo sono caduta e mi sono infortunata alla schiena, fratturandomi le vertebre D4 e D6. Farò di tutto per iniziare il più presto possibile il recupero ed essere presente al round di Barcellona della prossima settimana. Grazie per tutti i messaggi ricevuti, ci vediamo presto.”

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti